fbpx
iGaming Cafè intervista ad Andrea Ventre

iGaming Cafè: Andrea Ventre e AttivazioniGratuite.it ospiti della terza puntata

attivazionigratuite.it

PVR e nuove tendenze “Retail”, saranno alla base della terza puntata di iGaming Cafè, il primo ed esclusivo Talk Show in Italia, dedicato al mercato del gaming!

Ospite di giornata sarà: Andrea Ventre, fondatore e manager del brand AttivazioniGratuite.it.

Andrea è un esperto iGaming, attivo in Italia da diverso tempo; il suo progetto è nato da un’intuizione geniale:

“offrire assistenza specializzata per aiutare gli imprenditori del gioco legale, a strutturare e mantenere di alto livello, i propri punti vendita”.

 

Creare attività di successo, è fondamentale per far sì che il gioco sicuro, possa rappresentare una buona occasione di business!

AttivazioniGratuite.it aiuta gli imprenditori a sviluppare l’iter di avviamento più semplice e con il minor investimento iniziale.

Andrea Ventre offre consulenza gratuita a tutti i suoi utenti e vanta una rete di oltre 60 punti vendita dislocati tra le regioni di Puglia, Basilicata e Calabria.

Quale è la situazione attuale sul territorio e quali sono le nuove tendenze che presto vedremo all’interno dei punti vendita in Italia?

In questa puntata valuteremo l’impatto che ha avuto Covid19 sul mercato e proveremo a delineare piani “scaccia crisi”!

iGaming Cafè si conferma un’importante e interessante lavoro b2b utile per valorizzare le eccellenze – delegati e aziende – del settore.

 

APPUNTAMENTO FISSATO PER GIOVEDI’ 04 FEBBRAIO 2021… NON MANCATE!

La puntata video, sarà trasmessa a partire dalle ore 11.00, sul canale YouTube ufficiale di The Betting Coach, disponibile al seguente link:

– https://www.youtube.com/channel/UC3PrtPGbIhhcKo7HqRfb1kg

e sui canali social del Gruppo:

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/the-betting-coach/

Facebook: https://www.facebook.com/thebettingcoachreal

Twitter: https://twitter.com/thebettingcoach


MAGGIORI INFORMAZIONI SU IGAMING CAFE’

iGaming Cafè

iGaming Cafè nasce a seguito di un importante processo di rebranding che The Betting Coach ha avviato a fine 2020 e che ha portato il Gruppo a dar vita a nuove mission e altri due siti web:

www.sportsnewsamerica.com

www.globalgamingdigitalexpo.com

… che si aggiungono al già conosciuto www.esportsactivity.com

Quando riapriranno le attività dedicate al Gioco?

Malcontento e rabbia stanno attanagliando il settore del gioco pubblico e l’ultimo Dpcm non ha certamente contribuito a rasserenare gli animi. La possibilità di riaprire le sale giochi, scommesse e bingo prima di Natale era comunque bassissima, ma qualcuno aveva ipotizzato che almeno nelle regioni “gialle” ci potesse essere un ok per la ripresa del lavoro. Così non è stato ed anzi il nuovo Dpcm è andato nella direzione di misure molto restrittive. Anche stavolta il settore del gioco è stato completamente dimenticato e la paura di operatori e lavoratori è che questa “dimenticanza” prosegua anche nei prossimi Dpcm. Agimeg ha quindi effettuato una ricerca, presso gli operatori di gioco e fonti istituzionali, per cercare di capire a quali scenari si vada incontro nei prossimi mesi. Ne è venuto fuori un trittico di possibilità, ognuno con le sue particolarità, che disegnano un quadro lavorativo e occupazionale con diverse criticità. Ecco un dettaglio delle possibili date per la riapertura di sale giochi, sale scommesse e sale bingo.

date per le possibile riaperture delle sale scommesse

  • RIAPERTURA 16 GENNAIO 2021

Sarebbe l’ipotesi più favorevole e si realizzerebbe subito dopo la scadenza dell’attuale Dpcm. Ma c’è da dire che una possibile riapertura non riguarderebbe tutte le regioni, ma solo quelle “gialle”, cioè dove i dati sull’emergenza sanitaria sono migliori. A questo stanno lavorando, secondo quanto appreso da Agimeg, diverse associazioni di settore ed operatori. Si punta a far riaprire le sale almeno nelle regioni “gialle” anche sottostando a limitazioni orarie abbastanza importanti e protocolli rigidi.

 

  • RIAPERTURA CON IL 23° DPCM A FEBBRAIO/MARZO 2021

Questa seconda ipotesi trova spazio nei piani economici di alcuni importanti operatori per il 2021. I budget per la nuova stagione sarebbe stati calcolati ipotizzando una riapertura delle sale con il 23esimo Dpcm dell’era Conte/Covid. In pratica nessuna riapertura al termine (15 gennaio) dell’attuale Dpcm e nemmeno al successivo che potrebbe durare fino a 50 giorni. Si possono quindi ipotizzare date che vanno dai primi giorni di febbraio a inizio marzo 2021. In questo caso la ripartenza del settore potrebbe essere però totale, visto che l’Italia potrebbe essere quasi tutta “gialla”, con la distribuzione del vaccino già in corso.

 

  • RIAPERTURA IN PRIMAVERA

E’ un’ipotesa questa, avanzata da importanti aziende, che prende spunto da una considerazione di base. Se le misure finora adottate non fossero sufficienti per il contenimento dei contagio da Covid-19, si andrebbe verso la temuta “terza ondata” e quindi nessun allentamento delle misure restrittive. Inoltre, come già dimostrato durante il primo lockdown “primaverile”, le sale giochi, sale scommesse e sale bingo sarebbero comunque le ultime ad essere riaperte e quindi arrivare a marzo/aprile sarebbe quasi naturale. lp/AGIMEG

apri un punto scommesse pvr

Scegli il Gioco Online, Proteggi il tuo Business

Il nostro servizio di affiliazione Punti Vendita Ricarica di Conti Gioco è la soluzione più innovativa del settore del betting e del gioco legale in generale. Questo perchè, come più volte messo in risalto sul nostro Blog, il gioco a distanza, cioè il gioco d’azzardo effettuato tramite l’utilizzo di un conto gioco, è sicuramente il futuro e l’evoluzione naturale del tradizionale gioco svolto esclusivamente in Agenzie di Scommesse, Sale Slot, Sale Vlt, Bingo, ecc.

Nelle moderne piattaforme di gioco autorizzate dai Monopoli di Stato è possibile trovare una vastissima scelta di giochi con vincita in denaro, quali per esempio:

  • Scommesse Sportive;
  • Poker;
  • Casinò;
  • Bingo;
  • Giochi di Carte;
  • Virtual;
  • Ippica;
  • Lotterie.

Il cliente può usufruire di una scelta di possibilità di gioco infinite, utilizzando un solo credito e potendo tranquillamente prelevare attraverso decine di metodi di prelievo sicuri, senza doversi recare necessariamente in attività di gioco. Questo è proprio l’aspetto da mettere in risalto oggi più che mai, viste tutte le vicissitudini scaturite negli ultimi mesi dalla pandemia da Covid-19, quali: distanza sociale, sospensione di tutte le attività dedicate esclusivamente al gioco, limiti negli spostamenti non necessari, ecc. Per questo e tanti altri motivi aggiungere questo servizio nella propria attività è un’occasione da prendere al volo.

scommesse sportive - attivazionigratuite.itAttivazioniGratuite.it da ormai 10 anni è leader nell’apertura di Punti Scommesse ed in particolare di Punti Vendita Ricarica Gioco, ed offre la propria Consulenza Professionale in modo Gratuito a tutti gli imprenditori ed esercenti interessati, con particolare attenzione nel selezionare piattaforme concorrenziali, autorizzate dai Monopoli di Stato e con i più alti margini di guadagno del mercato, ed aggiungendo interessanti incentivi alle attività che senza alcun Costo o Canone scelgono il nostro brand.

In particolare tra gli incentivi che contraddistinguono il nostro brand ci sono: rimborsi sulla grafica del proprio locale, possibilità di strumentazione in comodato d’uso gratuito e fido settimanale per i punti che dimostrano un buon volume di ricariche gioco effettuate.

Del resto è importante sottolineare come è possibile promuovere tali servizi senza alcun rischio da parte delle attività affiliate, poichè i clienti possono svolgere le loro azioni di gioco a distanza, cioè dal proprio cellulare, da casa, ecc nella massima sicurezza.

PVR (Punti Vendita Ricariche), Nuovo DPCM. Sbordoni: “Attività non sottoposte a misure restrittive se rientrano nell’ambito di un esercizio che rimane aperto. Possono quindi continuare ad operare”

avvocato Stefano Sbordoni“I PVR non sono punti gioco. Formalmente sono Punti Vendita Ricariche, quindi è come se vendessero ricariche telefoniche o di qualsiasi altra cosa. Perciò se si trovano presso un esercizio che non è sottoposto a restrizioni, non è la categoria merceologica che li fa chiudere o meno”.

E’ quanto ha dichiarato ad Agimeg l’avvocato Stefano Sbordoni, segretario generale Utis, commentando l’ultimo DPCM del Premier Conte che sancisce la chiusura, dopo sale giochi, sale scommesse e bingo, anche dei corner con slot e scommesse. “Secondo il mio giudizio, dunque, i PVR non sono sottoposti a misure restrittive se sono nell’ambito di un esercizio che resta aperto”. cr/AGIMEG

agenzia dogane monopoli

Circolare ADM: “Attività di gioco nei negozi generalisti possono continuare ad operare”

Per la raccolta del gioco pubblico presso i pubblici esercizi generalisti non sono previste disposizioni specifiche e quindi seguono le norme previste dal DPCM o da quelle più restrittive, se esistenti, delle singole Regioni. E’ quanto specifica Adm in una circolare, sottolineando quindi la raccolta del gioco pubblico, al di fuori delle sale, è consentito.

Ecco la CIRCOLARE INTEGRALE

raccolta del gioco pubblico
raccolta del gioco pubblico
punto scommesse pvr internet point

Come aprire un Punto Scommesse (PVR)

Il Punto Vendita Ricarica Scommesse (o anche PVR) è un’accordo commerciale tra i Concessionari del Gioco a Distanza ed Attività Commerciali di vario genere (bar, tabaccherie, internet point, sala giochi, edicole, ecc) che, tramite la stipula di un contratto di promozione, hanno la possibilità di aprire dei conti gioco ai propri clienti sulle piattaforme di gioco online messe a disposizione dai Concessionari e autorizzate dai Monopoli di Stato. L’attività commerciale che offre questo servizio ha dei vantaggi economici riconosciuti dal bookmaker con cui collabora, in base ai profitti che la sua rete di clienti registrati genera, sia sulle Scommesse Sportive, che su altri Giochi Online, tipo: Casinò, Poker, Virtual, Ippica, Bingo, ecc.

Non sono previsti vincoli circa la metratura del locale da dedicare al servizio PVR Scommesse e non è previsto nessun canone periodico di concessione nè costi di attivazione.

Il Gestore del PVR Scommesse avrà la possibilità di far giocare i propri clienti con 3 diverse soluzioni:

  • dall’interno del locale in “giocata assistita”: il gestore, sviluppando la giocata direttamente sul conto madre del punto, potrà procedere all’emissione del ticket sui conti giochi dei clienti registrati, solo dopo che questi ultimi avranno dato conferma tramite un PIN segreto;
  • all’interno del locale utlizzando un “codice di prenotazione”: i clienti, tramite le postazioni PC presenti nel locale, sviluppano autonomamente la scommessa, emettendo un codice che consegneranno al gestore;
  • direttamente da Casa o da Smartphone: il cliente richiede al gestore una semplice ricarica sul suo conto gioco, che potrà utilizzare come e quando preferisce, su diversi dispositivi a sua scelta.

In ognuno dei tre casi, la movimentazione generata dai clienti costituirà un profitto per il gestore del punto.

Aprire un Punto Scommesse, ma dove?

Se il nostro servizio viene aggiunto all’interno di un’attività già avviata o il cliente già dispone di un proprio immobile, il problema non si pone. Quando invece si ha l’idea di aprire un’attività da zero, è importante riflettere bene sul luogo in cui posizionarsi. Prima di tutto è necessario identificare una zona comoda, sia sotto un aspetto di distanze, che di traffico.

La zona dovrà essere residenziale, con alta densità di popolazione, con un ottimo passaggio pedonale, con possibilità di parcheggio, ma è sopratutto importante accertarsi che nelle immediate vicinanze non vi siano altri Centri Scommesse già aperti,  in modo da garantirsi una base di clienti che avrà un reale vantaggio in termini di comodità a frequentare il nuovo locale.

Identificata la zona più opportuna, bisogna verificare quale dei locali disponibili sia più idoneo all’attività di scommesse.

Le caratteristiche da tenere in consideazione sono diverse:

  • Una metratura consigliata è di almeno 60 mq se si apre esclusivamente come sala pvr scommesse; se invece oltre alle scommesse, si vogliono aggiungere altri giochi o servizi, tipo: carambole, calcio balilla, sala slot, bar, ecc consigliamo una metratura non inferiore a 100 mq;
  • Il locale non deve essere suddiviso in più ambienti o in più piani, è preferibile un unico spazio;
  • Verificare se il locale abbia tutti i requisiti di legge necessari (agibilità, bagni e impianti elettrici a norma, ecc);
  • Il costo di locazione sia conveniente.

Trovato il locale, che Vantaggi offre AttivazioniGratuite.it?

AttivazioniGratuite.it, broker di rinomati concessionari legali e leader da oltre 10 anni nella consulenza del gioco legale, promuove un’offerta commerciale che permette di intraprendere una nuova avventura nel business del betting con altissime probabilità di Successo; questo perchè la consulenza che viene offerta copre a 360 gradi tutti gli aspetti strategici nell’apertura di ogni punto scommesse, garantendo ottimi margini di guadagno, un prodotto scommesse altamente concorrenziale e vantaggiosi incentivi. In particolar modo per le attività commerciali con iscrizione alla camera di commercio come “Internet Point“, offriamo un’imbattibile chance, infatti il punto oltre al rimborso delle grafiche interne/esterne del locale (offerta garantita a tutti i nuovi affiliati), avrà la possibilità di stipulare un contratto di comodato d’uso gratuito della strumentazione necessaria a svolgere tale attività.

Ma andiamo per Step, l’affiliazione ai nostri servizi scommesse segue un percorso graduale, preciso e curato nei minimi dettagli:

  1. Informazioni dettagliate sui Costi/Benefici del Mercato delle Scommesse;
  2. Consulenza mirata in base al cliente in esame e valutazione della fattibilità;
  3. Istruttoria del contratto di affiliazione scommesse e richieste di tutte le certificazioni necessarie;
  4. Affiancamento nella realizzazione della Sala (Mobilio, Grafica, Strumentazione, ecc);
  5. Verifica funzionamento e conformità della strumentazione e Corso di Formazione Gratuito;
  6. Inaugurazione del locale e Assistenza dedicata Post-Apertura.

Quanto costa realizzare una Sala PVR Scommesse?

Il costo varia, in base alla metratura del locale, alla tipologia di arredamento scelto e alla disponibilità economiche del cliente.

I nostri clienti hanno la possibilità di scegliere tra due Tipologie di Allestimento:

  • Realizzazione Professionale con Moduli di ottima fattura, di cui seguono due preventivi differenti:
  • Realizzazione privata del gestore del Punto con strutture in Cartongesso (a costi ridotti).

Entrambi gli allestimenti rendono gli ambienti di gioco confortevoli, trattandosi di design semplici e concreti per ottimizzare gli spazi di lavoro, adattabili a locali di varia forma e dimensione.

L’analisi di Decreti Legge e Distanziometri regionali, ne parliamo nel panel di Italy Week con Andrea Ventre di AttivazioniGratuite.it

Continua il percorso di analisi, organizzato da Italy Week e orientato al mercato del gaming in Italia. Con Andrea Ventre abbiamo parlato di Decreti Legge e Distanziometri regionali sul territorio italiano.

Italy week, evento online – atto primo – del tour globale organizzato da G.G.D.E (Global Gaming Digital Expo), è stato un successo senza precedenti per il mercato Italiano e dal 6 all’8 ottobre 2020 ha provato, con webinars e approfondimenti, a dettare nuove linee guida da seguire in merito ai settori di sport, esport e gioco d’azzardo.

Decreti Legge e Distanziometri regionali, sono stati argomenti chiave affrontati nel panel con Andrea Ventre, fondatore e manager di AttivazioniGratuite.it.

Andrea è un esperto igaming, il suo brand è nato da un’intuizione geniale: per creare punti vendita di successo è fondamentale far sì che il cliente concepisca l’iter di attivazione nel modo più semplice possibile e, soprattutto, con il minor investimento iniziale. Per questo motivo, è nato AttivazioniGratuite.it, un sito web che si occupa di informazione, ed è leader per il sud dell’Italia nelle aperture di nuovi punti vendita di gioco.

AttivazioniGratuite da diversi anni accompagna i suoi clienti nell’attivazione di PVR vincenti, con una rete di oltre 60 punti vendita dislocati tra le regioni di Puglia, Basilicata e Calabria.

Ecco la nostra intervista con Andrea Ventre (AttivazioniGratuite.it)

 

1 – Decreto Dignità, come è la situazione attuale in merito al blocco delle pubblicità? Un bene o un male per i bookmakers regolari sul territorio?

Guarda Domenico, il discorso della pubblicità sicuramente è un male non solo per i Bookmakers ma anche per i giocatori.

Da quando è attivo il divieto, non è possibile fare promozione di gioco legale, fattore importantissimo per aiutare i giocatori a distinguere il legale dall’illegale.

Senza la pubblicità, i bookmakers regolari non riescono a distinguersi.

Se ampliamo i discorsi, questo divieto ha coinvolto protagonisti esterni alle scommesse come ad esempio gli stadi, le squadre sportive e tutte le altre economie che senza banner pubblicitari importanti, sono andati in seria difficoltà economica.

Un fattore, quello della promozione gioco, che una volta ripreso, potrebbe aiutare l’economia a riprendersi dopo le evoluzioni di Covid19,

Ricapitolando quindi, lo stop alla pubblicità sul gioco, aiuta il gioco illegale a diffondersi e rappresenta un’opportunità persa per tante squadre di calcio minori o società di altri sport come basket, volley e molto altro ancora.

 

2 – Punti vendita legali e illegali, come è possibile confrontarli e verificare la loro legittima affidabilità sul territorio?

Ci sono tanti segnali che ci aiutano a capire se un punto vendita è legale o no.

La prima cosa da fare è quella di visitare il sito web del provider e notare se il suo URL contiene l’estensione .it. Questo è solo un primo dettaglio che viene completato dall’esposizione del logo di ADM su più sezioni del sito stesso.

È facile riconoscere un bookmaker non regolare perché i loro siti offrono URL spesso terminanti con .com, .eu, .net, e costituiti da estensioni del tipo – www1, www2, www3 – e molto altro ancora.

Se non abbiamo modo di verificare immediatamente il sito web del bookmaker, è facile comprendere la natura di un punto vendita fisico, analizzando un biglietto emesso dalle casse. La ricevuta di gioco e le ricevute di ricarica o di scommessa dovrebbero riportare sulla parte principale, tutti i promemoria e tutti i dati del ticket con le certificazioni di concessione e codici ADM. I punti illegali non hanno questi dettagli e spesso sui loro biglietti, viene riportato il Codice Fiscale, di un giocatore, in genere prestanome.

 

3 – Leggi regionali e Distanziometri, quali sono le misure di legge attive sul territorio e quale è la tua opinione merito?

Personalmente credo che il Distanziometro sia realmente qualcosa di innaturale.

Secondo questa assurda pretesa regionale, le sale da gioco dovrebbero rispettare alcune distanze imposte (da un minimo di 200 fino anche a 1000 metri) e allontanarsi da quelli che comunemente vengono definiti “luoghi sensibili” e cioè strutture come ad esempio chiese, ospedali, banche e luoghi di ritrovo per giovani, oro cash o impianti sportivi e molto altro ancora.

Altra grave e assurda condizione è che ogni Regione definisce luoghi e distanze diverse e a piacimento, quindi questo crea notevole incertezza.

Credo sia necessario unificare queste procedure e valutarle prima di attuarle, ad esempio in merito ai piccoli paesi, dove è impossibile trovare un luogo adatto per aprire un punto vendita perché troppo piccoli e pieni di “luoghi sensibili” che secondo legge non permetterebbero apertura di luoghi da gioco. Come può il settore svilupparsi in questi territori?

Ovviamente parliamo di procedimenti in vigore solamente per i punti legali, mentre quelli non autorizzati non rispettano alcuna distanza e riescono ad ottenere così esclusive in molte zone.

E’ difficile inoltre far capire al cliente il motivo per cui ci si allontana dai centri abitati: ne consegue che spesso le loro giocate finiscono in quei punti così tanto vicini ai centri abitati ma illegali.

Abbiamo i classici esempi di CED che non rispettano i distanziometri e operano sempre più spesso con bookmakers esteri e non autorizzati.

 

4 – Il distanziometro, non considerandolo come grave e reale problema per esercenti e agenzie, è un qualcosa che può risolvere realmente il problema della ludopatia?

Personalmente, credo proprio di no! Non serve a nulla, nel senso che le persone che hanno voglia e passione per il gioco non si pongono il problema di fare 500 metri o anche chilometri.

Questi individui continuano a giocare con il rischio che questa distanza da occhi indiscreti aumenti il loro problema portandoli a giocare di più.

Quello che secondo me si dovrebbe fare è portare il gioco verso il legale e aiutare quindi in prima persona, con esercenti e bookmakers, chi è affetto da patologie.

Il distanziometro in realtà è un discorso che porta il giocatore effettivamente a trovare soluzioni molto più comode e vicine. Questa comodità lo porta a considerare soluzioni anche illegali purché vicine. L’agenzia che per necessità si trova a 500m oppure ad un chilometro dal centro abitato si ritrova a dover gestire un bacino di clienti che sicuramente è più ridotto rispetto a chi si trova in pieno centro abitato.

Con questa legge attiva, in paese, è possibile aprire solamente punti vendita illegali!

 

5 – In merito al discorso gioco minorile nelle agenzie, parliamo di qualcosa che è reale o un problema stereotipato?

Le agenzie sono attrezzate per contrastare la dipendenza da gioco minorile e soprattutto comprendono cosa è consentito e cosa no all’interno della loro attività.

Quindi dire che in un punto vendita giocano i minori è qualcosa di assolutamente sbagliato oltre che vietato per legge.

Nelle agenzie il gioco è consentito solo ai maggiorenni e in caso di incertezza, il titolare è obbligato a verificare l’età tramite richiesta di documento di riconoscimento.

Gli esercenti sono professionali e informati su queste direttive!

Effettuare giocate a minori comporta multe salate e sospensioni dell’attività di gioco per periodi anche lunghi e revoca delle licenze in casi gravi, quindi conviene accettare gioco di minori?

 

6 – Aumento costante di tasse sul gioco e pandemia, come vivono gli esercenti questo momento così delicato?

Questo è un momento molto negativo per tutti i settori e in particolare quello del gioco. Oltre ai mancati incassi dovuti allo stop dello sport mondiale, ci sono una serie di manovre e tasse governative che hanno contribuito a questa crisi.

Ricordiamo che in piena quarantena, con i negozi chiusi, con il Decreto Salva Sport, lo Stato ha imposto altri prelievi sul giocato.

Allestire una sala scommesse, non è facile e ci sono spese e costi continuativi nel tempo che vanno recuperati. Con queste tasse, il processo di sopravvivenza delle agenzie è messo a dura prova.

Gli esercenti sono veramente stanchi e stremati da tanti sviluppi negativi che il settore ha abbracciato negli ultimi anni.

Molti esercenti valutano l’opzione offerta dall’illegale perché non sono stretti dalla morsa di tante tasse e vincoli e sicuramente offrono maggiori opportunità di utile. Occorre prendere coscienza delle varie situazioni e mi auguro che il Governo possa ridare quei margini agli esercenti per poter vivere nel giusto e mantenere questo settore vivo e gestibile.

 

7 – Una nuova stagione sportiva è da poco iniziata, cosa attualmente è disponibile sul mercato e cosa dobbiamo aspettarci dal tuo sito web? 

Domenico, come ben sai, la mia offerta commerciale cerca in tutti i modi di abbattere il più possibile quelli che sono i costi fissi di avviamento e gestione delle attività di gioco. AttivazioniGratuite.it offre la possibilità di aprire nuovi punti vendita in un modo sostenibile e con il più basso investimento possibile. Naturalmente un minimo di investimento è necessario per creare una struttura che sia confortevole e attrezzata per accogliere i clienti.

Attualmente abbiamo modulato diverse offerte commerciali, che adattiamo in maniera “elastica” con consulenze gratuite personalizzate. Invito tutti gli interessati a visitare la nostra pagina web oppure i nostri social network per programmare un appuntamento comodo e in sicurezza da Covid19.

video intervista andrea ventre

“DECRETO DIGNITA'” E PROVVEDIMENTI REGIONALI: leggi e manovre attuate da Governo e Regioni, per combattere le dipendenze e il gioco dei minori

Parliamo di “Decreto Dignità” (che in alcuni suoi punti vieta qualsiasi tipo di pubblicità relativa al gioco d’azzardo), gioco d’azzardo sotto l’età e limiti di dipendenza. Analizzeremo l’impatto che queste manovre hanno avuto sul settore e ne valuteremo la reale efficacia sul territorio.

Il video è parte del webinar informativo dell’evento virtuale Italy Week che si terrà dal 6 all’8 Ottobre, organizzato da Global Gaming Digital Expo.

Moderatore:
DOMENICO DRAGONE
 Fondatore e CEO di The Betting Coach
Relatore:
ANDREA VENTRE
Fondatore AttivazioniGratuite.it

Regole e Tipologie di Scommesse Calcio da Conoscere

In questo articolo sono riportate informazioni importanti per capire le Tipologie di Scommesse nel Calcio e le Regole fondamentali per scommettere in modo informato.

Nella scommessa a quota fissa occorre pronosticare l’esito di un evento ad una quota prestabilita. La vincita della scommessa viene quindi calcolata moltiplicando l’importo scommesso per la quota assegnata all’evento pronosticato. Il palinsesto è l’insieme degli avvenimenti sportivi proposti. L’avvenimento è l’oggetto della scommessa.

Per esempio, una partita di calcio, un incontro di tennis o una gara di Formula 1. Ogni avvenimento viene contraddistinto da un codice numerico. L’esito è ogni possibile risultato della scommessa (es. nella scommessa calcistica “l’Esito Finale 1X2”, gli esiti possibili sono 1, X e 2).

La scommessa Live è una tipologia di scommessa effettuata durante l’effettivo svolgimento di un evento sportivo in cui le quote associate ai vari esiti cambiano continuamente, a seconda dell’andamento dell’evento stesso. Potrebbe verificarsi che durante lo svolgimento dell’evento, alcune o tutte le scommesse possano essere chiuse e non disponibili al gioco, a causa dell’aggiornamento delle quote dei mercati associati all’evento stesso.

giocatori di calcio

TIPOLOGIA DI SCOMMESSA

  • Scommessa Singola
    La singola è una scommessa su un solo evento. La scommessa singola risulterà vincente qualora il pronostico si avveri. La vincita della scommessa si ottiene moltiplicando l’importo scommesso per la singola quota.
  • Scommessa Multipla
    La multipla è una scommessa con 2 o più eventi. La scommessa multipla risulterà vincente solo qualora il pronostico di tutti gli eventi giocati nella multipla si avveri. La vincita di una scommessa multipla è stabilita moltiplicando l’importo scommesso per il prodotto delle singole
    quote (maggiorato di eventuali bonus).
  • Sistema
    Il sistema è una giocata, formata da più scommesse insieme, utilizzando più pronostici per i vari eventi. Il numero totale di scommesse effettuate all’interno del sistema corrisponderà a tutte le combinazioni possibili degli avvenimenti selezionati. Sulle combinazioni con stessamolteplicità l’importo puntato dovrà essere uguale.
  • Sistema integrale
    Il sistema integrale prevede lo sviluppo di multiple nelle quali si indicano più esiti per lo stesso evento. Il sistema si sviluppa generando più scommesse multiple in modo che il singolo evento compaia una volta sola all’interno di ogni biglietto di giocata generato.
  • Sistema a correzione d’errore
    ll sistema a correzione d’errore prevede lo sviluppo di più tipologie di accoppiamenti (singole, doppie, triple ecc..) a seconda del numero di eventi sui quali si scommette, generando più biglietti di giocata (scommesse singole/multiple). Per ogni sistema si possono definire degli avvenimenti che verranno ripetuti in ogni scommessa (fisse), riducendo di conseguenza il numero complessivo dei biglietti emessi. In questa particolare tipologia di sistema non è possibile selezionare più esiti nello stesso evento.

    PUNTATA DI GIOCO
    Per le scommesse in singola ed in multipla, la puntata deve essere un mulitplo di 1€ e l’importo minimo è pari a 2€. Per i sistemi, la puntata di ogni combinazione deve essere un multiplo di 0,05€ e l’importo complessivo del sistema deve essere almeno pari a 2€.

    VINCITA MASSIMA
    Per le scommesse in singola ed in multipla, la vincita deve essere inferiore o uguale a 10.000€.
    Per i sistemi, la vincita di ogni singola combinazione deve essere inferiore o uguale a 10.000€, mentre la vincita potenziale complessiva non ha limiti, tuttavia il massimale di pagamento è fissato a 50.000€.

    REFERTAZIONE
    La refertazione dei risultati viene effettuata direttamente dal concessionario tenendo conto di:
    • le informazioni ufficiali delle federazioni sportive competenti o analoghe istituzioni;
    • le fonti di informazioni indipendenti di provata affidabilità nel caso di eventi non sportivi.

    PARITÀ
    Nel caso di parità degli esiti vincenti si fa riferimento a quanto previsto dall’art. 13, comma 1 D.L. 1° Marzo 2006, n° 111 del regolamento scommesse, che prevede la divisione dell’intera quota per il numero di eventi classificati in parità.

    EVENTO SOSPESO E/O RINVIATO
    Nel caso in cui un incontro sia sospeso saranno refertate tutte le scommesse maturate sul campo.
    ESEMPIO: si è scommesso sull’ Under/Over 2,5 di una partita di calcio che è sospesa al 50′ sul punteggio di 2-1.
    La scommessa è valida perché già maturata: infatti è già acquisito l’evento Over e qualsiasi altra variazione del punteggio non avrebbe modificato l’esito della scommessa. Per la scommessa 1X2, invece, il risultato non è definitivo, perché la squadra in quel momento in svantaggio avrebbe potuto pareggiare o vincere.
    In base al regolamento previsto dai Monopoli, se un match viene rinviato o interrotto il calcolo delle 72 ore previste per il rimborso comincia dalla mezzanotte successiva al giorno di programmazione dell’evento.
    Nel caso in cui un incontro è rinviato e riprogrammato entro le 72 ore dalla mezzanotte successivo della data stabilita nel programma ufficiale, la scommessa rimarrà valida e sarà refertata secondo l’esito ufficiale.
    Se l’evento sospeso non si disputa entro le 72 ore dalla mezzanotte successivo della data stabilita nel programma ufficiale, la scommessa verrà rimborsata. Qualora l’evento non disputato facesse parte di una scommessa multipla o di un sistema, tale evento verrà considerato con quota 1.00, modificando di conseguenza anche la somma della potenziale vincita.

    RIMBORSI
    I rimborsi si dividono in:
    Rimborso Totale: l’avvenimento non viene disputato. In questo caso tutte le scommesse relative all’avvenimento saranno considerate rimborsate o a quota 1 nel caso di scommesse in multipla.
    Rimborso Parziale: l’avvenimento, durante il suo svolgimento, viene sospeso e/o rinviato (Es. una partita di calcio sospesa sul risultato 2-0). In tal caso si procede alla normale refertazione delle scommesse il cui risultato è già maturato sul campo ed al pagamento delle scommesse vincenti, mentre le scommesse non definite saranno normalmente rimborsate (quota 1 nelle multiple).
    Rimborso Orario: tutte le giocate pre-match accettate dopo l’inizio effettivo di un determinato avvenimento saranno rimborsate (quota 1 nelle multiple), così come le giocate live accettate dopo l’esito acquisito.
    Le scommesse relative ad eventi che si differiscono agli standard della FIFA (due tempi da 45 minuti più eventuale recupero), se non preventivamente specificati, verranno refertati con rimborso totale.

    REGOLAMENTO SCOMMESSE CALCIO • REGOLE GENERALI
    • Gli incontri di calcio si disputano tra due squadre e hanno una durata di 90 minuti suddivisi in due periodi, detti “tempi” da 45 minuti.
    La prima squadra che compone la descrizione dell’avvenimento è individuata come squadra ospitante (squadra di casa), mentre la seconda è individuata come squadra ospitata (squadra ospite). Nel caso in cui la Federazione decide di modificare il programma delle partite ed eventualmente modificare l’abbinamento tra squadra di casa e squadra ospite, tutte le giocate inerenti all’abbinamento errato tra le due squadra saranno rese nulle, quindi rimborsate in caso di scommessa singola, o sarà data a quota 1 nel caso di multiple o sistemi. Per alcune delle scommesse riportate nel seguente regolamento è prevista la modalità di scommessa live, ovvero in tempo reale.
    • Per quanto riguarda gli eventi di Fifa 2020 non vale la regoal della durata di 90 minuti, abitualmente le partite si svolgono con un format di 6 minuti per tempo quindi un totale di 12 munti. Nel caso in cui vengono utilizzati format diversi da quelli descritti prima le giocate rimangono valite.

    INTERO INCONTRO
    Scommesse Calcio1X2: Si deve pronosticare il risultato dell’incontro tra la vittoria della squadra di casa (esito 1), pareggio (esito X) e vittoria della squadra ospite (esito 2).
    DOPPIE CHANCE: Si deve pronosticare il risultato dell’incontro, scegliendo un doppio esito tra quelli dell’1X2 (1X, X2, o 12).
    1X2 HANDICAP: Occorre pronosticare l’esito della partita considerando l’handicap (spread) indicato nella scommessa. L’handicap si sottrae alla squadra di casa quando è negativo, mentre si sottrae alla squadra ospite quando è positivo.
    RISULTATO ESATTO 26 ESITI: Si deve pronosticare l’esatto risultato dell’incontro tra gli esiti proposti.
    Risultato Esatto Multiplo:
    Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti presenti nella lista.
    Esempio:
    ESITO VINCENTE 1-0/2-0/3-0: La partita di riferimento terminerà 1-0 o 2-0 o 3-0
    ESITO VINCENTE 0-1/0-2/0-3: La partita di riferimento terminerà 0-1; 0-2 o 0-3
    ESITO VINCENTE 4-0/5-0/6-0: La partita di riferimento terminerà 4-0; 5-0 o 6-0
    ESITO VINCENTE 0-4/0-5/0-6: La partita di riferimento terminerà 0-4; 0-5 o 0-6
    ESITO VINCENTE 2-1/3-1/4-1: La partita di riferimento terminerà 2-1; 3-1 o 4-1
    ESITO VINCENTE 1-2/1-3/1-4: La partita di riferimento terminerà 1-2; 1-3 o 1-4
    ESITO VINCENTE 3-2/4-2/4-3/5-1: La partita di riferimento terminerà 3-2; 4-2; 4-3 o 5-1
    ESITO VINCENTE 2-3/2-4/3-4/1-5: La partita di riferimento terminerà 2-3; 2-4; 3-4 o 1-5
    ESITO VINCENTE 1 – ALTRO (squadra 1 vince con altro risultato): La partita di riferimento terminerà 5-2 o 5-3 o 5-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti),
    ESITO VINCENTE 2 – ALTRO (squadra 2 vince con altro risultato): La partita di riferimento terminerà 2-5 o 3-5 o 4-5 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti),
    ESITO VINCENTE X (pareggio) : La partita di riferimento terminerà 0-0 o 1-1 o 2-2 o Altri pareggi
    UNDER/OVER X,5: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nell’incontro dalle due squadre sarà inferiore (esito UNDER) o superiore (OVER) alla soglia specificata (es. Se l’incontro termina con il punteggio di 3-1, le scommesse Under/Over 2,5 avrà esito Over).
    GOAL/NO GOAL: Si deve pronosticare se entrambe le squadre realizzeranno almeno un goal (esito GOAL) o meno (esito NO GOAL) nell’incontro.
    MULTI GOAL X-Y: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nell’incontro dalle due squadre sarà compresa o meno nei valori del range specificati (es. Se l’incontro termina con il punteggio di 1-2, la scommessa Multi Goal 1-3 avrà esito ‘1-3’).
    SOMMA GOAL: Si deve pronosticare il numero dei goal realizzati nell’incontro tra gli esiti proposti (0; 1; 2; 3; 4; >4).
    SOMMA GOAL FINALE 8 ESITI: Si deve pronosticare il numero dei goal realizzati nell’incontro tra gli esiti proposti (0; 1; 2; 3; 4; 5; 6; >6).
    SOMMA GOAL X SI/NO: Si deve pronosticare se il numero dei goal realizzati nell’incontro sarà uguale al valore specificato o meno (es. Se l’incontro termina con il punteggio di 1-2, la scommessa Somma Goal 4 Si/No avrà esito ‘No’).
    PARI/DISPARI: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nell’incontro dalle due squadre sarà pari o dispari.
    SEGNA GOAL X: Si deve pronosticare la squadra che realizzerà il goal X-esimo dell’incontro (esiti: TEAM 1; NESSUN GOAL o TEAM 2).
    SEGNA ULTIMO GOAL: Si deve pronosticare la squadra che realizzerà l’ultimo goal dell’incontro (esiti: TEAM 1; NESSUN GOAL o TEAM 2).
    MINUTO DEL PRIMO/ULTIMO GOAL: Si deve pronosticare in quale delle sette fasce di minuti proposte sarà realizzato il goal descritto (esiti: 0-15; 16-30; 31-FINE 1° TEMPO; 4660; 61-75; 76-FINE PARTITA; NESSUN GOAL).
    GOAL NEI PRIMI 10 MINUTI DELL’INCONTRO SI/NO: Si deve pronosticare sarà segnato almeno un goal nei primi 10 minuti dell’incontro.
    TEMPO PRIMO GOAL: Si deve pronosticare se il primo goal dell’incontro il tempo sarà realizzato nel primo tempo (esito 1), nel secondo tempo (esito 2) o se non sarà realizzato nessun goal (esito X).
    TEMPO CON MAGGIOR NUMERO DI GOAL 1X2: Si deve pronosticare se il numero di goal realizzati nei due tempi di gioco sarà maggiore nel primo tempo (esito 1), maggiore nel secondo tempo (esito 2), o uguale (esito X).
    CALCIO D’INIZIO: Si deve pronosticare quale squadra batterà il calcio di inizio dell’incontro.

    1° TEMPO/ 2° TEMPO
    Le scommesse relative al primo o al secondo tempo hanno lo stesso regolamento delle scommesse sull’intero incontro (tranne dove diversamente specificato), ma si riferiscono ai 45 minuti di gioco della frazione, comprensivi di eventuali minuti di recupero.
    1X2 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare il risultato della frazione tra la vittoria della squadra di casa, pareggio e vittoria della squadra ospite.
    DOPPIE CHANCE 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare il risultato della frazione, scegliendo un doppio esito tra quelli dell’1X2.
    1X2 HANDICAP 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare il risultato della frazione, tenendo conto che al punteggio della squadra di casa dovrà essere sottratto il valore di handicap specificato. RISULTATO ESATTO 10 ESITI 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare l’esatto risultato della frazione tra gli esiti proposti.
    UNDER/OVER X,5 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nella frazione dalle due squadre sarà inferiore o superiore alla soglia specificata.
    GOAL/NO GOAL 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare se entrambe le squadre realizzeranno almeno un goal o meno nella frazione.
    MULTI GOAL X-Y 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nella frazione dalle due squadre sarà compresa o meno nei valori del range specificati.
    SOMMA GOAL 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare il numero dei goal realizzati nella frazione tra gli esiti proposti (0; 1; 2; >2).
    SOMMA GOAL X SI/NO 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare se il numero dei goal realizzati nella frazione sarà uguale al valore specificato o meno.
    PARI/DISPARI 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nella frazione dalle due squadre sarà pari o dispari.
    SEGNA GOAL X 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare la squadra che realizzerà il goal Xesimo della frazione.
    SEGNA ULTIMO GOAL 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare la squadra che realizzerà l’ultimo goal della frazione.

    TEMPI SUPPLEMENTARI
    Le scommesse relative ai tempi supplementari hanno lo stesso regolamento delle scommesse sull’intero incontro (tranne dove diversamente specificato), ma si riferiscono ai soli tempi supplementari, comprensivi di eventuali minuti di recupero.
    1X2 EXTRA TIME: Si deve pronosticare l’esito dei soli tempi supplementari tra vittoria della squadra di casa, pareggio e vittoria della squadra ospite.
    DOPPIE CHANCE EXTRA TIME: Si deve pronosticare l’esito dei soli tempi supplementari, scegliendo tra quelli proposti.
    UNDER/OVER X,5 EXTRA TIME: Si deve pronosticare se la somma dei goal realizzati nei soli tempi supplementari dalle due squadre sarà inferiore o superiore alla soglia specificata.
    SEGNA GOAL X EXTRA TIME: Si deve pronosticare la squadra che realizzerà il goal Xesimo dei tempi supplementari.

    CASA/OSPITE
    Le scommesse relative alla squadra di casa o ospite hanno lo stesso regolamento delle scommesse sull’intero incontro (tranne dove diversamente specificato), ma si riferiscono alla prestazione della sola squadra oggetto della scommessa.
    SEGNA GOAL SQUADRA CASA/OSPITE SI/NO: Si deve pronosticare se la squadra realizzerà almeno un goal nell’incontro.
    UNDER/OVER X,5 CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se i goal realizzati dalla squadra nell’incontro saranno inferiori o superiori alla soglia specificata.
    MULTI GOAL X-Y CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se i goal realizzati dalla squadra nell’incontro saranno compresi o meno nei valori del range specificati.
    SOMMA GOAL CASA/OSPITE: Si deve pronosticare il numero dei goal realizzati dalla squadra nell’incontro tra gli esiti proposti (0; 1; 2; >2).
    SOMMA GOAL X SI/NO CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se il numero dei goal realizzati dalla squadra nell’incontro sarà uguale al valore specificato o meno.
    PARI/DISPARI CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se il numero dei goal realizzati dalla squadra sarà pari o dispari.
    SEGNA GOAL IN ENTRAMBI I TEMPI SI/NO CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se la squadra realizzerà almeno un goal in entrambi i tempi.
    VINCE ALMENO UN TEMPO SI/NO CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se la squadra realizzerà più goal dell’avversaria almeno in un tempo.
    VINCE ENTRAMBI I TEMPI SI/NO CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se la squadra realizzerà più goal dell’avversaria in entrambi i tempi.
    VINCENTE A 0 CASA/OSPITE SI/NO: Si deve pronosticare se la squadra vincerà l’incontro senza subire goal.
    SEGNA GOAL CASA/OSPITE 1°/2° TEMPO: Si deve pronosticare se la squadra realizzerà almeno un goal nel corso della frazione specificata.
    SQUADRA 1X2 CASA/OSPITE: Si deve pronosticare se il numero di goal realizzati dalla squadra nei due tempi di gioco sarà maggiore nel primo tempo (esito 1), maggiore nel secondo tempo (esito 2), o uguale (esito X).

    COMBOBET
    combo bet Le scommesse combobet (o combo) consistono nel pronosticare il risultato combinato delle due o più scommesse specificate, di cui ereditano il regolamento, salvo ove diversamente specificato.
    1X2 + U/O X,5: Si deve pronosticare la combinazione dell’Esito Finale e dell’Under/Over specificato.
    DOPPIE CHANCE + U/O X,5: Si deve pronosticare la combinazione della Doppia Chance e dell’Under/Over specificato.
    1X2 + GOAL/NO GOAL: Si deve pronosticare la combinazione dell’Esito Finale e del Goal/No Goal.
    DOPPIE CHANCE + GOAL/NO GOAL: Si deve pronosticare la combinazione della Doppia Chance e del Goal/No Goal.
    GOAL/NO GOAL + U/O X,5: Si deve pronosticare la combinazione del Goal/No Goal e dell’Under/Over specificato.
    1°/2° TEMPO (ESITO 1X2 + GOAL/NO GOAL): Relativamente alla frazione specificata, si deve pronosticare la combinazione dell’Esito 1X2 e del Goal/No Goal.
    1°/2° TEMPO (ESITO 1X2 + U/O X,5): Relativamente alla frazione specificata, si deve pronosticare la combinazione dell’Esito 1X2 e dell’Under/Over specificato.
    COMBINAZIONE GOAL/NO GOAL: Si deve pronosticare la combinazione del Goal/No Goal 1° Tempo e del Goal/No Goal 2° Tempo.
    1X2 + U/O X,5 + GG/NG: Si deve pronosticare la combinazione dell’Esito Finale e dell’Under/Over specificato e del Goal/No Goal.
    PARZIALE/FINALE: Si deve pronosticare la combinazione dell’esito (1X2 o Doppie Chance) del primo tempo e l’esito finale (1X2 o Doppie Chance) dell’incontro.
    Combo A Tre 1×2+Over/Under+GG/NG: Occorre pronosticare contemporaneamente se il risultato finale della partita sarà 1, X o 2, se il numero di gol segnati sarà superiore (over) o inferiore (under) allo spread indicato e se entrambe le squadre segneranno un gol (GG) o almeno una delle due non segnerà alcun gol (NG).

    COMBO OR
    Le scommesse “Combo Or” consistono nel pronosticare il risultato di almeno una delle scommesse specificate, di cui ereditano il regolamento, salvo ove diversamente specificato.
    1X2 Finale or 1X2 1T: Si deve pronosticare se si verificherà almeno uno degli esiti indicati nella descrizione. L’esito “No” risulta vincente se tutte le possibilità indicate in descrizione non si realizzano. Se anche una sola delle possibilità indicate nella descrizione della scommessa si realizza, risulta vincente l’esito “SI”.
    1X2 or GOAL/NO GOAL: Si deve pronosticare se si verificherà almeno uno degli esiti indicati nella descrizione. L’esito “No” risulta vincente se tutte le possibilità indicate in descrizione non si realizzano. Se anche una sola delle possibilità indicate nella descrizione della scommessa si realizza, risulta vincente l’esito “SI”.
    1X2 or UNDER/OVER X,5: Si deve pronosticare se si verificherà almeno uno degli esiti indicati nella descrizione. L’esito “No” risulta vincente se tutte le possibilità indicate in descrizione non si realizzano. Se anche una sola delle possibilità indicate nella descrizione della scommessa si realizza, risulta vincente l’esito “SI”.
    GOAL/NO GOAL or UNDER/OVER X,5: Si deve pronosticare se si verificherà almeno uno degli esiti indicati nella descrizione. L’esito “No” risulta vincente se tutte le possibilità indicate in descrizione non si realizzano. Se anche una sola delle possibilità indicate nella descrizione della scommessa si realizza, risulta vincente l’esito “SI”.

    SCOMMESSE GIOCATORI/MARCATORI
    marcatore scommessaLe scommesse sui giocatori o sui marcatori si riferiscono ai 90 minuti regolamentari comprensivi di eventuali minuti di recupero; non sono invece da considerare eventuali tempi supplementari e turni di calci di rigore.

    Tutte le scommesse sui giocatori o sui marcatori saranno rimborsate in caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto della scommessa, mentre saranno refertate normalmente in caso di partecipazione anche parziale.

    MARCATORE SI/NO: Si deve pronosticare se il calciatore specificato realizzerà almeno un goal nell’incontro.
    DOPPIETTA SI/NO: Si deve pronosticare se il calciatore specificato realizzerà due o più goal nell’incontro.
    TRIPLETTA SI/NO: Si deve pronosticare se il calciatore specificato realizzerà tre o più goal nell’incontro.
    PRIMO MARCATORE SI/NO: Si deve pronosticare se il calciatore specificato realizzerà il primo goal nell’incontro.
    MARCATORE SI/NO + RISULTATO ESATTO: Per il calciatore specificato, si deve pronosticare la combinazione del Marcatore SI/NO e del Risultato Esatto 26 Esiti.
    PRIMO MARCATORE SI/NO + RISULTATO ESATTO: Per il calciatore specificato, si deve pronosticare la combinazione del Primo Marcatore SI/NO e del Risultato Esatto 26 Esiti.
    1X2+ MARCATORE SI/NO: Per il calciatore specificato, si deve pronosticare la combinazione del Marcatore SI/NO e dell’1X2.
    1X2 + PRIMO MARCATORE SI/NO: Per il calciatore specificato, si deve pronosticare la combinazione del Primo Marcatore SI/NO e dell’1X2.
    PRIMO MARCATORE INCONTRO: Si deve pronosticare quale tra i calciatori inseriti nella lista realizzerà il primo goal nei tempi regolamentari, inclusi eventuali minuti di recupero.
    Oltre alla lista dei nomi dei calciatori, sono presenti i seguenti esiti: NESSUN GOAL, AUTORETE, ALTRO (qualsiasi calciatore non presente nella lista). Se un calciatore presente nella lista pubblicata non scende in campo o scende in campo dopo che la prima rete è stata realizzata, le scommesse accettate su di lui saranno considerate perdenti; in questo caso non è previsto il rimborso della scommessa.
    PRIMO MARCATORE DELLA SQUADRA NELL’INCONTRO: Si deve pronosticare quale tra i calciatori inseriti nella lista realizzerà il primo goal della squadra specificata nei tempi regolamentari, inclusi eventuali minuti di recupero. Oltre alla lista dei nomi dei calciatori, sono presenti i seguenti esiti: NESSUN GOAL, AUTORETE, ALTRO (qualsiasi calciatore non presente nella lista).
    Se un calciatore presente nella lista pubblicata non scende in campo o scende in campo dopo che la prima rete della squadra specificata è stata realizzata, le scommesse accettate su di lui saranno considerate perdenti; in questo caso non è previsto il rimborso della scommessa.

    EXTRA
    Scommesse CalcioPer quanto riguarda tutti i mercati sui cartellini ai fini delle scommesse non sono considerati i cartellini mostrati ai giocatori in panchina, a quelli già sostituiti, all’allenatore e allo staff tecnico.
    MODALITA’ DELLA VITTORIA: Si deve pronosticare in che modo terminerà l’incontro tra gli esiti proposti (esiti: Vittoria squadra casa ai tempi regolamentari; Vittoria squadra casa ai tempi supplementari; Vittoria squadra casa ai rigori; Vittoria squadra ospite ai tempi regolamentari; Vittoria squadra ospite ai tempi supplementari; Vittoria squadra ospite ai rigori).
    PASSAGGIO TURNO: Si deve pronosticare quale squadra supererà il turno ad eliminazione diretta.
    ESPULSIONE SI/NO: Si deve pronosticare se sarà comminata un’espulsione nell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero. La scommessa è riferita soltanto ai giocatori in campo e non in panchina. Sono Anche escluse eventuali Espulsioni di allenatori, dirigenti e staff tecnico.
    RIGORE SI/NO: Si deve pronosticare se sarà assegnato un calcio di rigore nell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    CALCIO D’ANGOLO X: Si deve pronosticare quale delle due squadre calcerà il calcio d’angolo X-esimo nell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero. La scommessa viene certificata sulla base della effettiva battuta del calcio d’angolo e non sulla sua assegnazione.
    TOTALE CALCI D’ANGOLO: Si deve pronosticare il numero complessivo di calci d’angolo al termine dell’incontro, considerando solo i tempi  regolamentari ed eventuali minuti di recupero (esiti: <6; 6-8; 9-11; 12-14; >14).
    UNDER/OVER X, 5 CALCI D’ANGOLO: Si deve pronosticare se il numero complessivo di calci d’angolo al termine dell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero, sarà inferiore o superiore alla soglia specificata.
    SQUADRA CHE HA REGISTRATO PIU’ CALCI D’ANGOALO 1X2: Si deve pronosticare quale squadra avrà registrato il numero maggiore di calci d’angolo a suo favore nell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    SQUADRA CHE HA SUBITO PIU’ AMMONIZIONI 1X2: Si deve pronosticare quale squadra avrà registrato il numero maggiore di ammonizioni (cartellini gialli) nell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    POSSESSO PALLA 1X2: Si deve pronosticare quale squadra avrà totalizzato la percentuale più alta del possesso palla nell’incontro, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    METODO DEL 1°GOL: Occorre pronosticare se e in che modo verrà segnato il 1° goal realizzato in partita, considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    Vengono offerti 6 esiti: tiro, testa, rigore, punizione, autogol e nessun gol segnato. Per punizione s’intende la rete realizzata da tiro diretto su punizione (le punizioni di seconda e i calci d’angolo sono considerati come “tiro” ai fini della scommessa).
    ARBITRO CONSULTA MONITOR VAR SI’/NO: Si deve pronosticare se nell’incontro di riferimento, eventuali tempi supplementari inclusi, sarà consultato (esito SI) o meno (esito NO) il VAR (“Video Assistant Referee”) da parte del direttore di gara. Per consultazione si intende che il direttore di gara andrà di persona a rivedere l’azione sul monitor a bordocampo (“on field review”). Nel caso in cui l’arbitro non faccia ricorso al VAR o si limiti al suo utilizzo tramite il solo dispositivo auricolare (“silent check”) l’esito vincente sarà NO.
    1° Tempo Match Cartellini 1X2: Occorre pronosticare a quale squadra verranno assegnati più cartellini durante il primo tempo di della partita. Vengono offerti tre possibili esiti: 1 (alla squadra in casa vengono assegnati più cartellini), X (alle due squadre viene assegnato lo stesso numero di cartellini) e 2 (alla squadra ospite vengono assegnati più cartellini).
    Totale Cartellini Over/Under: Occorre pronosticare se il numero di cartellini assegnati durante l’incontro sarà superiore (Over) o inferiore (Under) allo spread offerto. Considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    Esatto numero di Cartellini: Occorre pronosticare il numero esatto di cartellini che verranno estratti durante la partita. Vengono offerte 10 fasce: 0-3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, o più.
    Considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    Primo/Ultimo Cartellino: Occorre pronosticare quale squadra riceverà il primo/ultimo cartellino (giallo o rosso) durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: Casa, Ospite e Nessuno (selezione vincente nel caso in cui nessun giocatore ricevesse cartellini).
    Considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    1° Tempo Primo/Ultimo Cartellino: Occorre pronosticare quale squadra riceverà il primo/ultimo cartellino (giallo o rosso) durante il primo tempo della. Vengono offerti 3 possibili esiti: Casa, Ospite e Nessuno (selezione vincente nel caso in cui nessun giocatore ricevesse cartellini)
    1° Tempo Espulsione: Occorre pronosticare se durante il primo tempo della partita verrà assegnato almeno un cartellino rosso. Vengono offerti due possibili esiti: Si (verrà assegnato almeno un cartellino rosso) e No (non verrà assegnato nessun cartellino rosso).
    Cartellino Rosso Casa: Occorre pronosticare se durante la partita verrà assegnato almeno un cartellino rosso alla squadra di casa. Vengono offerti due possibili esiti: Si (verrà assegnato almeno un cartellino rosso) e No (non verrà assegnato nessun cartellino rosso). Considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    1° Tempo Cartellino Rosso Casa: Occorre pronosticare se durante il primo tempo della partita verrà assegnato almeno un cartellino rosso alla squadra di casa. Vengono offerti due possibili esiti: Si (verrà assegnato almeno un cartellino rosso) e No (non verrà assegnato nessun cartellino rosso).
    Cartellino Rosso Ospite: Occorre pronosticare se durante la partita verrà assegnato almeno un cartellino rosso alla squadra ospite. Vengono offerti due possibili esiti: Si (verrà assegnato almeno un cartellino rosso) e No (non verrà assegnato nessun cartellino rosso).
    Considerando solo i tempi regolamentari ed eventuali minuti di recupero.
    1° Tempo Cartellino Rosso Ospite: Occorre pronosticare se durante il primo tempo della partita verrà assegnato almeno un cartellino rosso alla squadra ospite. Vengono offerti due possibili esiti: Si (verrà assegnato almeno un cartellino rosso) e No (non verrà assegnato nessun cartellino rosso).
    Tempo di recupero 1°/2° Tempo: Occorre pronosticare quanti minuti di recupero verranno assegnati nel 1° tempo (o nel 2° tempo). Solamente il recupero indicato dal quarto uomo con la lavagna luminosa sarà considerato. Eventuali minuti aggiuntivi non segnalati non saranno presi in considerazione.
    Over/Under Falli Commessi Giocatore: Occorre pronosticare se il numero totale di falli commessi durante la partita dal Giocatore indicato sarà superiore (over) o inferiore (under) rispetto allo spread offerto. Sono compresi eventuali tempi supplementari.
    Over/Under Tiri in Porta Squadra: Occorre pronosticare se il numero totale di Tiri in Porta durante la partita sarà superiore (over) o inferiore (under) rispetto allo spread offerto. Sono compresi eventuali tempi supplementari. Eventuali rigori dopo i tempi regolamentari non saranno presi in considerazione per la refertazione della giocata.
    Over/Under Tiri in Porta Giocatore: Occorre pronosticare se il numero totale di Tiri in Porta durante la partita dal Giocatore indicato sarà superiore (over) o inferiore (under) rispetto allo spread offerto. Sono compresi eventuali tempi supplementari. Eventuali rigori dopo i tempi regolamentari non saranno presi in considerazione per la refertazione della giocata.
    Calcio d’inizio: Occorre pronosticare quale squadra batterà il calcio d’inizio.
    1X2 Possesso Palla: Occorre pronosticare quale delle due squadre otterrà la migliore percentuale sul possesso palla al termine della partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa otterrà una percentuale di possesso palla superiore al 50%), 2 (la squadra ospite otterrà una percentuale di possesso palla superiore al 50%) e X (entrambe le squadre otterranno un possesso palla pari esattamente al 50%). Sono compresi eventuali tempi
    supplementari.
    1X2 Tiri Totali: Occorre pronosticare quale delle due squadre effettuerà il maggior numero di tiri totali (sia in porta che fuori) durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa effettuerà il maggior numero di tiri totali), 2 (la squadra ospite effettuerà il maggior numero di tiri totali) e X (entrambe le squadre effettueranno lo stesso numero di tiri totali). Sono compresi eventuali tempi supplementari.
    1X2 Tiri in Porta: Occorre pronosticare quale delle due squadre effettuerà il maggior numero di tiri in porta durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa effettuerà il maggior numero di tiri in porta), 2 (la squadra ospite effettuerà il maggior numero di tiri in porta) e X (entrambe le squadre effettueranno lo stesso numero di tiri in porta). Sono compresi eventuali tempi supplementari.
    1X2 Fuorigioco: Occorre pronosticare quale delle due squadre commetterà il maggior numero di fuorigioco durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa commetterà il maggior numero di fuorigioco), 2 (la squadra ospite commetterà il maggior numero di fuorigioco) e X (entrambe le squadre commetteranno lo stesso numero di fuorigioco).
    Dispari/Pari Fuorigioco: Occorre pronosticare se il numero totale di fuorigioco commessi durante la partita sarà dispari o pari.
    1X2 Falli Commessi: Occorre pronosticare quale delle due squadre commetterà il maggior numero di falli durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa commetterà il maggior numero di falli), 2 (la squadra ospite commetterà il maggior numero di falli) e X (entrambe le squadre commetteranno lo stesso numero di falli). Sono compresi eventuali tempi supplementari Over/Under Falli Commessi: Occorre pronosticare se il numero totale di falli commessi durante la partita sarà superiore (over) o inferiore (under) rispetto allo spread offerto. Sono
    compresi eventuali tempi supplementari Dispari/Pari Falli Commessi: Occorre pronosticare se il numero totale di falli commessi durante la partita sarà dispari o pari.
    1X2 Falli Subiti: Occorre pronosticare quale delle due squadre subirà il maggior numero di falli durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa subirà il maggior numero di falli), 2 (la squadra ospite subirà il maggior numero di falli) e X (entrambe le squadre subiranno lo stesso numero di falli).
    1X2 Legni Colpiti: Occorre pronosticare quale delle due squadre colpirà il maggior numero di legni durante la partita. Per “legni” si intendono sia i pali che le traverse. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa colpirà il maggior numero di legni), 2 (la squadra ospite colpirà il maggior numero di legni) e X (entrambe le squadre colpiranno lo stesso numero di legni).
    1X2 Assist: Occorre pronosticare quale delle due squadre effettuerà il maggior numero di assist durante la partita. Vengono offerti 3 possibili esiti: 1 (la squadra in casa effettuerà il maggior numero di assist), 2 (la squadra ospite effettuerà il maggior numero di assist) e X (entrambe le squadre effettueranno lo stesso numero di assist).
    Goal nei Primi “n” minuti.
    Si deve pronosticare se sarà segnato (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol nei primi “n” minuti di gioco dell’incontro.
    Se n = 5, il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 04:59;
    Se n = 10, il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 09:59;
    Se n = 15, il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 14:59;
    Se n = 20, il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 19:59;
    Se n = 30, il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 29:59;

    ANTEPOST
    antepost betLe scommesse Antepost non si riferiscono ad un singolo incontro ma ad una intera giornata o manifestazione inclusi eventuali Playoff se non diversamente specificato.
    ACCOPPIATA (VINCENTE + CAPOCANNONIERE): Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti della scommessa sulla Squadra vincente e sul Vincente classifica cannonieri, scegliendo tra le possibili combinazioni proposte. Per definire il capocannoniere si fa riferimento alla classifica dei marcatori diramata dall’organo ufficiale organizzatore della manifestazione.
    CALCIOMERCATO: Si deve pronosticare se un calciatore al momento della chiusura della sessione del mercato sarà stato oggetto di variazione di tesseramento rispetto al periodo precedente. La certificazione per tale scommessa sarà effettuata al termine della sessione del mercato. Nulla valgono eventuali modifiche di tesseramento apportate da organismi di Giustizia Sportiva nazionali e/o internazionali.
    COMPOSIZIONE PODIO IN ORDINE: Si deve pronosticare l’esatta composizione (ordine compreso) del podio della manifestazione.
    GIOCATORE NUMERO GOAL DELLA MANIFESTAZIONE: Si deve pronosticare il numero di goal realizzati nella manifestazione dal giocatore proposto (esiti: 0, 1, 2, 3, 4, 5, >5), considerando i tempi regolamentari ed eventuali supplementari, ma non eventuali turni di
    calci di rigore. In caso di mancata partecipazione alla manifestazione del calciatore (per partecipazione, si intende che il giocatore sia effettivamente sceso in campo durante i tempi regolamentari o supplementari) le scommesse sono considerate a rimborso.
    MARCATORE 1X2: Si deve pronosticare chi tra i due giocatori specificati (partecipanti alla stessa manifestazione, es. Mondiali di calcio) avrà  ealizzato il maggior numero di goal al termine della manifestazione.
    MIGLIOR MARCATORE DELLA SQUADRA NELLA MANIFESTAZIONE: Si deve pronosticare, per una squadra, il giocatore, tra quelli proposti, che al termine della manifestazione avrà realizzato il maggior numero di goal. In caso di parità, si definisce miglior marcatore della squadra il giocatore che ha realizzato per primo un goal nella manifestazione.
    MIGLIORE ATTACCO: Si deve pronosticare, in una specifica manifestazione, la squadra che segnerà il maggior numero di goal. Nei casi di parità, per definire il migliore attacco del gruppo, si fa riferimento alla classifica stilata dall’organo competente della manifestazione il giorno prima dell’inizio della manifestazione. Si considera migliore attacco quello della squadra che occupa la posizione più alta nella classifica.
    MIGLIORE DIFESA: Si deve pronosticare, in una specifica manifestazione, la squadra che subirà il minor numero di goal. Nei casi di parità, per definire la migliore difesa del gruppo, si fa riferimento alla classifica stilata dall’organo competente della manifestazione il giorno prima dell’inizio della manifestazione. Si considera migliore difesa quella della squadra che occupa la posizione più alta nella classifica.
    MIGLIORE SQUADRA DELLA CONFEDERAZIONE: Si deve pronosticare la squadra che, tra le squadre appartenenti ad una specifica Confederazione di calcio proposta, conquisterà il miglior piazzamento finale al termine della manifestazione. Nei casi di parità, per definire la
    migliore squadra della Confederazione, si fa riferimento alla classifica mondiale delle squadre diramata il giorno prima dell’inizio della manifestazione dalla federazione internazionale. Si considera migliore squadra quella che occupa la posizione più alta nella classifica.
    PIAZZAMENTO FINALE NEL TORNEO: Si deve pronosticare la fase del torneo in cui sarà eliminata la squadra specificata.
    FASE ELIMINAZIONE: Si deve pronosticare la fase del torneo in cui sarà eliminata la squadra specificata.
    PIAZZAMENTO NEL GIRONE DEL VINCENTE: Si deve pronosticare il piazzamento nel girone di appartenenza che ha ottenuto la squadra vincitrice della manifestazione, scegliendo tra i due esiti possibili: 1° posto e 2° posto.
    NUMERO DI GOAL SEGNATI NEL GIRONE: La scommessa consiste nel pronosticare il numero goal segnati in tutte le partite di uno specifico girone, scegliendo tra gli esiti proposti (esiti; 0-9; 10-12; 13-15; 16-18; 19-21; > 21).
    POSSIBILE ACCOPPIATA TERZO E QUARTO POSTO: Si deve pronosticare quali saranno le squadre che parteciperanno alla finale per il 3° e 4° posto, scegliendo tra le accoppiate proposte.
    QUALIFICATO SI/NO: Si deve pronosticare se la squadra proposta otterrà o meno il diritto a disputare una determinata competizione oppure ad accedere al turno successivo di una determinata competizione.
    SQUADRA DEL CAPOCANONNIERE: Si deve pronosticare la squadra di appartenenza del capocannoniere di una manifestazione, tra quelle proposte nella lista.
    SQUADRA PIAZZAMENTO FINALE: Si deve pronosticare la fase del torneo in cui sarà eliminata la squadra specificata.
    SQUADRA PUNTI NEL GIRONE: Si deve pronosticare il numero totale di punti in classifica che la squadra specificata otterrà al termine della fase a gironi.
    SQUADRA RETROCESSA IN SERIE B SI/NO: Si deve pronosticare se una determinata squadra sarà retrocessa in Serie B al termine della stagione.
    SQUADRA PROMOSSA IN SERIE A SI/NO: Si deve pronosticare se una determinata squadra verrà promossa in serie A al termine del campionato di calcio di Serie B, tenendo eventualmente conto dei relativi playoff.
    TESTA A TESTA: Si deve pronosticare quale, tra le due squadre proposte, otterrà una posizione migliore, oppure passerà il turno, in una determinata competizione. Sono possibili due soli esiti: 1 o 2. Nel caso in cui la scommessa si riferisca ad un Campionato si tiene conto della classifica al termine della stagione regolare, sono quindi esclusi i playoff e playout. In caso di finali di coppa, la scommessa si riferisce a chi vincerà la manifestazione coppa in mano).
    UNDER/OVER X,5 NUMERO DI GOAL SEGNATI IN UNA GIORNATA: Si deve pronosticare se il numero complessivo dei goal realizzati in tutte le partite di una specifica giornata di una determinata manifestazione sarà inferiore o superiore alla soglia specificata.
    L’accettazione del gioco su detta scommessa è chiusa in coincidenza dell’inizio della prima partita della specifica giornata. Ai fini della refertazione si devono considerare due goal in caso di sospensione o rinvio di una partita mentre l’intera scommessa andrà a rimborso in caso di un numero superiore di partite sospese.
    VINCENTE: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto di una manifestazione (es. Vincente Campionato Italiano Serie A).
    VINCENTE ACCOPPIATA GRUPPO: Si deve pronosticare le prime due squadre nella classifica finale del girone specificato.
    VINCENTE CLASSIFICA CAPOCANNONIERI: Si deve pronosticare il giocatore, tra quelli presenti nella lista proposta, che al termine della  manifestazione avrà realizzato il maggior numero di goal durante i tempi regolamentari ed eventuali supplementari, compreso il recupero. In caso di parità di goal si fa riferimento alla classifica dei marcatori diramata dall’organo ufficiale organizzatore della manifestazione. In caso di ulteriore parità si tiene conto da quanto previsto dal Regolamento delle Scommesse sportive (decreto n.111 del 01/03/2006).
    VINCENTE PER LA PRIMA VOLTA: Si deve pronosticare se la squadra vincitrice della
    manifestazione si aggiudicherà il titolo per la prima volta.
    X VINCENTE TRIPLETE: Si deve pronosticare se la squadra indicata vincerà nella stessa stagione il Campionato, la Coppa nazionale e la Champions League. Qui di seguito il dettaglio delle competizioni per nazione:
    1) Francia: Campionato Ligue 1, Coppa di Francia, Champions League
    2) Germania; Campionato Bundesliga, Coppa Germania, Champions League
    3) Inghilterra: Campionato Premier League, Fa Cup, Champions League
    4) Italia: Campionato Serie A, Coppa Italia e Champions League
    5) Spagna: Campionato Liga, Coppa del Re, Champions League

serie a calcio

Dieci giorni all’inizio del Campionato di Serie A 2020/21

Calendario Serie A 2020-2021: date, tutte le partite, ultime notizie

Quando inizia la Serie A 2020-2021? La Serie A 2020/21 partirà ufficialmente il 19 settembre 2020. È questa la data scelta dalla Lega Serie A al termine del Consiglio di Lega riunitosi il 3 agosto. Slitta quindi di una settimana l’inizio del prossimo campionato rispetto alla prima data ipotizzata del 12 settembre. L’ultima giornata sarà il 23 maggio. L’ultima giornata sarà il 23 maggio.

SQUADRE SERIE A 2020/2021

  • ATALANTA

  • BENEVENTO

  • BOLOGNA

  • CAGLIARI

  • CROTONE

  • FIORENTINA

  • GENOA

  • INTER

  • JUVENTUS

  • LAZIO

  • MILAN

  • NAPOLI

  • PARMA

  • ROMA

  • SAMPDORIA

  • SASSUOLO

  • SPEZIA

  • TORINO

  • UDINESE

  • VERONA

 

Il calendario della Serie A 2020-2021

La Juventus di Andrea Pirlo apre la stagione di Serie A contro la Sampdoria ma sarà un avvio difficile per i campioni d’Italia che poi sfideranno subito Roma e Napoli. Alla settima il confronto con la Lazio, mentre il derby contro il Torino sarà alla decima. Finale complicato contro Milan alla sedicesima e Inter alla penultima prima di chiudere contro il Bologna.

Sono sei i turni infrasettimanali previsti, mentre le soste saranno tre e in concomitanza con gli impegni delle Nazionali: domenica 11 ottobre, domenica 15 novembre, domenica 28 marzo 2021. Per quanto riguarda i turni infrasettimanali, le date sono le seguenti: mercoledì 16 dicembre, mercoledì 23 dicembre, mercoledì 6 gennaio 2021, mercoledì 3 marzo (anzichè il 3 febbraio quando si giocherà la semifinale di andata di Coppa Italia mentre la seconda il 10 febbraio), mercoledì 21 aprile e mercoledì 12 maggio.

Un record assoluto che verrà stabilito in questo campionato di Serie A sarà quello del maggior numero di titoli complessivi vinti dalle squadre partecipanti: ben 107

Il campionato di Serie A 2020-21 può contare, nuovamente, sul massimo numero di squadre che abbiano vinto almeno uno scudetto, cioé 13. Non solo.
In questo torneo sarà stabilito anche il nuovo record della somma del maggior numero di titoli italiani vinti dalle squadre presenti nel massimo campionato italiani.
Nel campionato di Serie A 2020-21, come già specificato, sono presenti 13 squadre che possono vantare almeno un titolo italiano (come già accaduto nel 2013-14, 2017-18 e nel 2019-20), ossia Bologna, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Hellas Verona, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Roma, Sampdoria e Torino.

La presenza dello Spezia impreziosirà ancor più la rosa delle partecipanti visto che i liguri (grazie soprattutto al reclutamento dei giocatori da parte del comandante dei “Vigili del Fuoco di La Spezia”) si aggiudicarono il tricolore del 1944, conquistato al termine di un torneo disputato durante il periodo bellico, titolo ufficialmente valido per la “Coppa Federale del campionato di guerra”, ma riconosciuto come onorifico nel 2002 dalla FIGC.
Per eccesso di zelo, ma a dimostrazione del valore storico dei titoli rappresentati, potremmo citare anche la presenza dell’Udinese, che si aggiudicò, nel 1896, il primo titolo nazionale in ambito calcistico, scudetto, però, non riconosciuto visto che non esisteva neanche la federazione calcistica nazionale a quell’epoca.
A questo appello “storico” mancano, in pratica, solo 3 squadre, cioé Pro Vercelli, Casale e Novese.

 

Serie A, il calendario completo: si inizia il 19 settembre

Articolo tratto da:
https://www.Today.it
https://www.Numericalcio.it
perchè aprire un punto scommesse (pvr)

10 Buoni Motivi per Aprire un Punto Scommesse con AttivazioniGratuite.it

10 Buoni Motivi per Aprire un Punto Scommesse con AttivazioniGratuite.it

Ormai da un pò di anni il nostro Brand è diventato un punto di riferimento per le attività commerciali che vogliono inserire al proprio interno un Punto Scommesse; grazie al rapporto continuo con i nostri punti, abbiamo integrato la nostra offerta, in relazione alle esingenze del cliente, dando vita ad un pacchetto di servizi che ottimizza l’operatività e i guadagni dei nostri Punti, sia per le attività che vogliono aprire da zero per dedicarsi totalmente al mondo delle Scommesse Sportive, sia per quelle attività già in essere che hanno bisogno di un guadagno extra  (tipo: Bar, Tabacchi Sale Giochi, Internet Point, Edicole, Cartolerie ma anche Circoli). Il nostro obiettivo è quello di fornire un servizio completo ed efficiente, capace di abbattere la concorrenza e costituire un vantaggio economico per i clienti, grazie all’eliminazione di qualsiasi costo di affiliazione o canone mensile.

Lavorando a stretto contatto con i nostri punti, abbiamo capito quali sono gli elementi essenziali sul quale bisogna porre maggiore attenzione, e proprio per questo abbiamo puntato i nostri investimenti su due cavalli vincenti: la possibilità di avere il Fido Settimanale e, per chi vuole allestire una sala dedicata ai nostri servizi, la Strumentazione in Comodato d’uso Gratuito.

Questi incentivi, che si vanno ad aggiungere al già da tempo praticato rimborso della gratica interna e estena del locale, alleggeriscono notevolmente l’investimento iniziale del nostro affiliato, limitando le spese di realizzazione del Punto Scommesse a poche migliaia di euro (costi di mobilio, eventuali opere murarie, impianti elettrici, costi di locazione del locale, ecc).

Ad oggi entrare nel Business delle Scommesse Sportive con AttivazioniGratuite.it è davvero molto semplice.  Noi diamo le basi, sta poi ai nuovi imprenditori dimostrare di poter fare la differenza e diventare membro effettivo della squadra di AttivazioniGratuite. 

 

10 motivi per aprire un pvr scommesse


Per richiedere la nostra Consulenza, contattaci tramite la nostra pagina dedicata:

Affiliazioni Punti Scommesse


 

internet point scommesse

Scommesse, il Tribunale di Bari a favore di un Internet Point, la Sentenza limita l’applicazione del Decreto Balduzzi

Scommesse, il Tribunale di Bari a favore di un Internet Point, la Sentenza limita l’applicazione del Decreto Balduzzi

 

Vi riportiamo un articolo pubblicato su Agimeg, dove tramite la sentenza del Tribunale di Bari sono state annullate due sanzioni alzate dai Monopoli di Stato nei confronti di un internet point, nello specifico, i PC all’interno dell’attività erano stati utilizzati per effettuare delle operazioni di gioco su un sito legale, autorizzato dai Monopoli di Stato, e i funzionari dei Monopoli di Stato avevano notificato un verbale poichè, secondo la loro interpretazione, tale comportamento andava contro i principi del decreto Balduzzi. Speriamo che con questa ennesima sentenza si faccia finalmente chiarezza sull’applicazione del decreto Balduzzi, norma che non può limitare nè la liberta personale nè violare la privacy di clienti. Auspichiamo che finalmente l’ADM emani una circolare che non lasci possibilità di incomprensioni e che definisca i limiti di applicazione di tale decreto.

Il Tribunale di Bari annulla due sanzioni per 20mila euro ciascuna emesse nei confronti di un internet point, i cui computer erano stati utilizzati per accedere a dei siti di gioco. L’esercizio però non era un ctd camuffato, non aveva adottato misure per aggirare i blocchi dei siti illegali, semplicemente “quando i funzionari dell’ADM hanno effettuato un controllo, hanno scoperto che nella cronologia di navigazione compariva anche il dominio di un operatore con concessione italiana” spiega a Agimeg Vincenzo Matera, l’avvocato che ha assistito il centro. “I funzionari hanno sanzionato l’internet point sulla base di una norma contenuta nel decreto Balduzzi del 2012, l’art. 7 comma 3 quater”.

Questa norma però “non fa distinzione tra gioco legale e gioco illegale, sanziona semplicemente chi mette a disposizione del pubblico un dispositivo che consente di raggiungere un qualunque sito di gioco”. E in effetti questa norma ha creato non poche incertezze “Ho decine di casi simili in tutta Italia” osserva ancora Matera.

Nel caso dell’internet point pugliese, “Quello che abbiamo evidenziato nel ricorso, e che il giudice ha condiviso, è che il titolare di un internet point non può controllare su quali siti vadano a navigare i clienti. Se lo facesse, violerebbe la privacy degli avventori, come prevede anche il diritto comunitario. Anche per questo l’ADM è dovuta intervenire con una circolare, per chiarire che i normali pc a navigazione libera – che non siano preimpostati per raggiungere determinati siti illegali – non violano la previsione del decreto Balduzzi. Quell’articolo nasce per colpire i totem, quelle macchine che originariamente distribuivano non delle vincite in denaro ma dei premi in natura, e che poi venivano modificate per raggiungere siti illegali”. Comunque si tratta di una questione complicata, visto che il giudice nelle sentenze, “ha ricostruito il quadro normativo, anche alla luce delle circolari dell’ADM e del diritto comunitario in materia di privacy, e sul diritto costituzionale all’informazione”.

pallone coronavirus

Quando ripartono i Campionati di Calcio?

Quando ripartono i Campionati di Calcio?

Dalla Serie A alla Premier League: ecco quando riprenderanno, almeno in linea teorica, i maggiori tornei di Calcio europei dopo l’emergenza Coronavirus.

Tutto sospeso. Il calcio, dentro e fuori i confini italiani, si è fermato, stoppato dall’emergenza e della paura del Coronavirus. E in questo momento non è ancora chiaro quando il pallone potrà riprendere a rotolare regolarmente, sia in Serie A che nei principali campionati e coppe europee. In attesa di scoprire come evolverà la situazione, l’UEFA ha segnalato il 25 maggio come data ultima per presentare i piani di ripresa.

Ma fino a quando è valida la sospensione dei campionati europei più importanti? Ecco un quadro dettagliato della situazione, sempre tenendo in considerazione che, per tutti, lo stop potrebbe essere ulteriormente prolungato nel caso l’emergenza Coronavirus dovesse permanere.

Se la Serie A spera di ricominciare intorno alla metà di giugno, anche in tutto il resto d’Europa il calcio sta facendo i conti con l’emergenza coronavirus e, d’accordo con medici e politica, le varie federazioni sono al lavoro per un nuovo inizio. Vediamo allora qual è al momento la situazione dei principali campionati europei.

 

ALBANIA – Dopo la ripresa degli allenamenti, lo scorso 23 aprile, il massimo campionato dovrebbe ripartire il prossimo 3 giugno.
ARMENIA – Ripartito il 23 maggio
ANDORRA – In attesa di una decisione ufficiale
AUSTRIA – Si riprende il 2 giugno, a porte chiuse. La particolarità del protocollo: in caso di positività, anche i compagni saranno messi in quarantena ma – previo tampone negativo – potranno comunque allenarsi e disputare partite
AZERBAIJAN – Eventi sportivi proibiti fino al 31 maggio
BIELORUSSIA – Campionato iniziato il 19 marzo
BELGIO – La prima a prendere posizione, campionato cancellato: decisione ratificata dopo i rinvii dell’Assemblea
BOSNIA – Si pensa di riprendere a giugno
BULGARIA – Ripartenza tra il 5 e il 12 giugno
CIPRO – Campionato cancellato, nessun accordo tra federcalcio e Governo sul protocollo. Nessuna retrocessione, si passerà da 12 a 14 squadre nel 2020/21. Non assegnato il titolo.
CROAZIA – Si pensa di riprendere il 6 giugno
DANIMARCA – Si riparte il 28 maggio con chiusura prevista il 26 luglio
ESTONIA – Il campionato è ripreso il 19 maggio
FAR OER – Campionato iniziato il 9 maggio
FINLANDIA – Si considera di riprendere a luglio, serve l’ok governativo
FRANCIA – Campionato cancellato il 30 aprile, titoli assegnati e retrocessioni ufficializzate. Si riparte nel 2020/21, al netto dei ricorsi.
GALLES – Campionato dichiarato chiuso: primo scudetto nella storia per i Connah’s Quay Nomads.
GEORGIA – Ancora nessuna decisione
GERMANIA – Prime partite giocate il 16 maggio, il termine della stagione è fissato per il 27/28 giugno.
GIBILTERRA – Campionato cancellato
GRECIA – Si pensa di riprendere il 6 giugno,  serve l’ok governativo
KAZAKISTAN – Si torna in campo il 31 maggio, serve l’ok governativo
KOSOVO – Si pensa di riprendere il 30 maggio
INGHILTERRA – Via libera dal 1 giugno, ma i club pensano al 12
IRLANDA – Inizio previsto prima di luglio
ISLANDA – Si riparte il 13 giugno
ISRAELE – La ripresa il 30 maggio
ITALIA – Ripresi gli allenamenti di gruppo, obiettivo ripartire a metà giugno: stagione da chiudere il 20 agosto
LETTONIA – Si pensa di ripartire a giugno. Dal primo giugno ok agli allenamenti.
LITUANIA – Si riparte il 30 maggio, serve l’ok governativo
LUSSEMBURGO – Campionato cancellato
MOLDAVIA – Inizio fissato il 20 giugno
MONTENEGRO – Si riparte il 2 giugno
NORVEGIA – Si ricomincia il 16 giugno
OLANDA – Campionato cancellato senza assegnazione del titolo ma c’è un ricorso dell’Utrecht
POLONIA – Si riparte il 29 maggio
PORTOGALLO – Ripresa fissata per il 3 giugno, con conclusione prevista il 21 luglio. La Serie B non riprenderà
REPUBBLICA CECA – Si è ricominciato il 23 maggio con chiusura prevista entro il 15 luglio
ROMANIA – Si pensa al 13 giugno, serve l’ok governativo
RUSSIA – Il campionato riprenderà il 21 giugno: otto turni da finire il 22 luglio.
SCOZIA – La prima divisione scozzese non riparte: Celtic campione. I campionati di seconda, terza e quarta divisione sono stati dichiarati chiusi
SERBIA – Si riprende il 30 maggio
SLOVACCHIA – Il Governo ha detto ok per la ripartenza del 3 giugno, serve l’ok della Lega
SLOVENIA – Ancora nessuna decisione
SPAGNA – La Liga ripartirà “la settimana dell’8 giugno” ha annunciato il governo: verosimilmente prime partite il 12.
SVEZIA – Si pensa di riprendere il 14 giugno. Niente test a calciatori e tecnici, sì all’autocertificazione.
SVIZZERA – Si riparte l’8 giugno, decisione il 29 maggio
TURCHIA – Si riprende il 12 giugno
UCRAINA – Si pensa di ricominciare il 30 maggio, serve l’ok governativo
UNGHERIA – Campionato ripartito il 23 maggio

come aprire un punto scommesse pvr

5 punti per aprire un PVR Scommesse di Successo

5 punti per aprire un PVR Scommesse di Successo

Il PVR (Punto Vendita Ricarica) Scommesse è un servizio di promozione che svolge un’attività commerciale per conto di un concessionario di gioco a distanza. In particolare il servizio si basa sull’apertura e ricarica dei conti gioco del sito di scommesse presso la propria attività commerciale. L’affiliazione PVR, essendo contrattualizzabile esclusivamente con un Concessionario di Gioco a Distanza dei Monopoli di Stato, esclude qualsiasi possibilità di affiliazione a piattaforme non legali e non riconosciute dallo stato.

Inoltre, a differenza di un rapporto commerciale puramente online, come per esempio i siti quali Bwin, Bet365, Pokerstar, Starcasino, (etc), con il PVR c’è la possibilità di promuovere il sito di gioco all’interno della propria attività commerciale, con il vantaggio di disporre di tanti strumenti di gestione professionali, un’operatività concreta e sicuramente dei ricavi migliori, più idonei a chi ha un rapporto diretto con la propria clientela.

Vediamo quali sono i 5 requisiti che permettono di valutare un servizio PVR scommesse nel suo complesso.

Ci sono tante domande e dubbi che un esercente o imprenditore si pone prima di aggiungere le scommesse all’interno del proprio locale, domande tipo:

  • Ma cosa è veramente importante quando si attiva il servizio PVR Scommesse?
  • Quali caratteristiche deve avere un sito di scommesse per piacere ai miei clienti?
  • Come valutare un’offerta commerciale?
  • A cosa è necessario dare la priorità?

Per semplificare tutte queste domande e avere gli strumenti per fare la scelta più corretta, abbiamo elencato 5 punti per aprire un PVR Scommesse di Successo:

  • Le Quote delle Scommesse Sportive:

Tantissimi giocatori, soprattutto quelli più assidui e che scommettono con maggiore interesse, spesso si informano e sono molti attenti sulle quote dei siti di scommesse, soprattutto quando hanno intenzione di giocare importi rilevanti. Per questo è fondamentale, ed è per questo che è stato inserito come primo punto nella nostra lista, affiliarsi ad un sito PVR scommesse che ci permetta di lavorare sapendo di offrire un prodotto concorrenziale a livello di quote e percentuali di bonus, quindi che garantisca sempre delle vincite più alte rispetto alla concorrenza, soprattutto quando si apre da zero e si devono attirare nuovi clienti nella propria attività in zone dove sono presenti più PVR o addirittura Agenzie Scommesse. Quindi per avere la certezza di scegliere un prodotto concorrenziale, conviene fare una semplice prova, cioè simulare una stessa giocata con almeno 10/15 squadre, con lo stesso importo, su diversi siti di scommesse entro pochi minuti di differenza: questa simulazione ci darà una visione chiara sul valore della piattaforma a cui doversi affiliare;

  • Bonus di Registrazione:

Un altro aspetto a cui tengono particolarmente i giocatori di scommesse sono i Bonus di registrazione, ovvero degli incentivi che i bookmaker offrono ai clienti che aprono un conto gioco sul sito di scommesse. In questo caso ci sarà una sezione sul sito dedicata alle “Promozioni” o “Bonus”, con tutte le informazioni e le condizioni per richiedere tali incentivi;

  • Guadagni (Schede Provvigionali) ed eventuali Costi o Canoni:

Per chi ha un’attività commerciale, e quindi ha già diversi introiti presso il proprio locale, ma anche per chi deve investire per aprire un nuovo locale dedicato alle scommesse, inserire un nuovo servizio e quindi dedicare tempo e lavoro ad una attività aggiuntiva deve essere conveniente. E’ importante, quindi, valutare che il guadagno potenziale di una attività non causi un aumento dei costi fissi;  la soluzione più sicura per lavorare ( quella che offre anche AttivazioniGratuite.it) è il famoso Turnover Settimanale + Utile mensile Scommesse, con il quale il PVR affiliato percepirà un fisso percentuale esclusivamente sul totale giocato settimanale ogni settimana, e in più a fine mese gli verrà accreditata una provvigione ulteriore in base agli utili (perdite dei clienti) che ha generato al bookmaker.
Perché consigliamo questa soluzione?
Questa soluzione permette al Punto Scommesse di avere anche in caso di alte vincite una quota di guadagno sul giocato garantita e avere cosi la certezza di maturare un guadagno sul volume di giocato generato dalla propria rete di clienti. Naturalmente, ed è ovvio, è sempre meglio a fine mese che l’utile (cioè GIOCATO – VINTO – TASSE)  sia sempre positivo, in modo da percepire sia il Turnover a base settimanale che l’Utile Mensile, guadagnando cosi praticamente il doppio;

  • Evitare intermediari ed Affiliarsi direttamente ad un Concessionario dei Monopoli di Stato:

Molto spesso capita di essere contattati o addirittura collaborare con siti di scommesse senza sapere che gli stessi non sono dei Concessionari dei monopoli diretti, ma a loro volta collaborano in modo subordinato attraverso un contratto di Sub-mandato con un Concessionario dei Monopoli di Stato. Questo vuol dire che la società mandataria (un concessionario dei monopoli di stato) è la vera responsabile del pagamento delle vincite e delle garanzie presso ADM, e il sito con cui ci affiliamo è a sua volta solo un promotore, un intermediario, per conto della società madre. In questo caso il sito sub-mandatario dovrà riconoscere, in base all’accordo commerciale stabilito, un utile o una percentuale sui volumi di giocato movimentato dall’intera rete, dovrà riconoscere dei costi di concessione e costi di assistenza, e mantenere naturalmente per se dei margine di guadagno. E’ ovvio, pertanto, che quando ci si affilia ad una sito di scommesse non titolare diretto della concessione, è presente un passaggio in più nella filiera, e questo incide sul prodotto finale del Punto Scommesse sotto vari aspetti, per esempio: schede provvigionali meno convenienti per l’attività commerciale, quote scommesse meno competitive, meno elasticità nell’accettazione delle giocate in base al rischio, assistenza nella maggiori parte dei casi più macchinosa e lenta.
Come fare per capire se il sito è di un concessionario diretto?
Semplice, basta leggere le note in basso alla home page; infatti ogni sito di scommesse ha l’obbligo di specificare queste informazione nella pagina principale, dove sarà specificato se il sito è concessionario e proprietario della piattaforma o solo se promuove per conto di altri il servizio.

  • Incentivi per l’attivazione del servizio PVR Scommesse (offerta commerciale):

Aldilà degli aspetti prettamente pratici ed operativi che abbiamo elencato, quando si aggiunge un servizio PVR nel proprio locale, è importante poterlo presentare ai propri clienti in un certo modo, dando un senso di professionalità e affidabilità e trovando il miglior accordo commerciale con il partner scommesse scelto. In questo, AttivazioniGratuite.it, ha una proposta commerciale particolarmente vantaggiosa per le attività che devono aprire da zero un locale dedicato alle scommesse, ma anche per attività già operative come: Bar, Tabacchi, Cartoleria, Edicole, Sale Giochi, Internet Point e Circoli, in cui prevediamo tanti aiuti concreti e di assoluto vantaggio per i nostri affiliati, ecco solo alcuni esempi:

  • Sopralluogo e Consulenza di un Agente di zona,
  • Corso di fomazione gratuito sul posto,
  • Rimborso delle Grafiche Interne ed Esterne del locale,
  • Strumentazione in Comodato d’uso Gratuito,
  • Fido settimanale,
  • Possibilità di abbinare una piattaforma dedicata ai Servizi completa e concorrenziale.

campo di calcio - pvr scommesse attivazionigratuite.it

Come funziona un PVR Scommesse

Come funziona un PVR Scommesse 

Scopriamo i Vantaggi e le Funzionalità per un esercente che attiva il servizio di PVR Scommesse (Punto Vendita Ricarica) presso la sua attività.

Partendo già dall’iter di attivazione del servizio, molto semplificato, in cui non si presentanto particolari adempienze a livello burocratico, infatti non ci sono per il titolare del punto oblighi di iscrizione ad una specifica categoria di attività presso la Camera di Commercio (poichè non esiste un codice ateco esclusivamente dedicato al servizio pvr), nè la necessità di autorizzazioni della Questura (art. 88 tulps), nè tanto meno comunicazioni agli uffici del Comune dove è situato il locale (questo ovviamente quando il servizio viene inserito in locali già in attività). La soluzione di Punto Scommesse dà la possibilità di proporre alla propria clientela un prodotto autorizzato dai Monopoli di Stato e un portafoglio di Giochi assolutamente completo e variegato.

Vediamo nel dettaglio i Giochi online presenti generalmente sulle piattaforme PVR:

  • Scommesse Sportive,
  • Casinò,
  • Slot Machine,
  • Poker,
  • Ippica,
  • Bingo,
  • Virtual,
  • Lotterie.

 

Elenco di Vantaggi offerti dall’affiliazione PVR:

  • Nessun costo di attivazione, né canoni,
  • Guadagni sugli utili di rete,
  • Prodotto garantito da Adm,
  • Nessun vincolo Distanziometrico e d’orario,
  • Gestione di ricarica e prelievo dai conti gioco autonoma.
servizio punto scommesse pvr online - attivazionigratuite.it

Il funzionamento della piattaforma madre di un PVR è generalmente semplice ed intuitivo, e le funzioni a disposizione degli esercenti sono rappresentate da varie possibilità, tipo: la sezione di registrazione dei conti gioco (in cui l’operatore deve compilare una scheda di registazione del cliente che vuole giocare, che ricordiamo è un obbligo per i PVR a differenza delle classiche Agenzie/Corner con scommesse da banco), i report (dove vengono sintetizzati i volumi generati su tutti i giochi dalla propria rete su base temporale), l’estratto conto (dove è possibile consultare i dati relative alle ricariche effettuate e le provvigioni acquisite), la sezione ricarica (dove sarà possibile all’esercente caricare il proprio conto madre con vari strumenti, in genere: carte di credito, postepay, bonifico, ecc), la lista utenti (dove sono presenti tutti i conti già registrati presso il punto e da dove è possibile ricaricare il credito ai giocatori) e naturalmente le schermate per effettuare scommesse e stampare il palinsesto.

Cosa differenzia l’offerta PVR di AttivazioniGratuite.it?

Rispetto alle tradizionali offerte presenti sul mercato, AttivazioniGratuite.it permette di attivare il servizio Scommesse PVR con 3 condizioni di Assoluto Vantaggio:

  • Incentivi sulla realizzazione della sala,
  • Margini di guadagno,
  • Offerta completa sia di Giochi che Servizi.
offerta speciale scommesse - attivazionigratuite.it

Ma scopriamo nel dettaglio la nostra offerta:

La nostra offerta commerciale pemette di aprire da zero un locale e dedicarlo prevalentemente alle Scommesse oppure di aggiungere il nostro servizio in attività già in essere, quali: Bar, Tabaccherie, Sala Giochi, Internet Point, Edicole, Cartolerie, Circoli Ricreativo, ecc. Per ogni attività vi sarà una consulenza mirata alle diverse esigenze, infatti oltre che abbattere ogni tipo di costo di attivazione o canone, diamo la possibilità di richiedere ai nostri affiliati la strumentazione di sala in comodato d’uso gratuito, mettiamo a disposizione un fido settimanale e inoltre rimborsiamo le spese di realizzazione delle grafiche esterne e interne del locale. Sono sicuramente possibilità importanti e uniche nel mercato dei PVR, che solo il nostro brand garantisce, ma è fondamentale sottolineare che tutti questi incentivi vengono poi abbinati ad altissimi margini di guadagno (i nostri clienti percepiscono il 60% dell’utile lordo generato sulle scommesse sportive); questi margini, in caso di importanti volumi di gioco realizzati, potranno anche aumentare ulteriormente, nel rispetto di una giusta collaborazione meritocratica. Ultimo aspetto da sottolineare, sicuramente non per importanza, è l’offerta a 360° che offriamo: la nostra affiliazione PVR Scommesse non si limita ai soli Giochi online, ma diventa uno strumento per fidelizzare i clienti ed aumentare il movimento all’interno dei locali nostri affiliati grazie ai tanti servizi che garantiamo. Infatti ai clienti che attiveranno la piattaforma giochi sarà data la possibilità di aggiungere anche tanti altri servizi, quali:

  • Ricariche telefoniche,
  • Pagamento bollettini postali,
  • Rav, mav,
  • Bollo auto,
  • PagoPa,
  • Spedizione pacchi,
  • F24,
  • Biglietteria, ecc

Questi ed altri servizi che nel tempo implementeremo, sono naturalmente senza canoni, con aggi di assoluta convenienza per l’affiliato, ancora di più perché al netto di qualsiasi costo di gestione.

Per maggiori dettagli, o se vuoi conoscere l’iter di attivazione del sevizio PVR, contattaci tramite Whatsapp o inoltra la tua richiesta tramite l’apposito modulo contatto.

numero whatsapp di attivazionigratuite.it
consulenza attivazionigratuite.it

I Vantaggi di Servizi e Scommesse nelle Attività Commerciali

I Vantaggi di Servizi e Scommesse nelle Attività Commerciali

Molti esercenti o imprenditori negli anni ci hanno contattato con la speranza di trovare nuove soluzioni di business per le loro attività, che da un lato gli permettessero di offrire ai loro clienti un ventaglio di servizi e giochi più ampio possibile, ma che dall’altra non diventassero un ulteriore onere o peso per la propria attività, in termini di Spese Fisse o Vincoli di qualisiasi natura.

Fin da subito, quindi, è stato chiaro come dover modulare la nostra offerta, dando risposte precise ad una clientela di cui conoscevamo perfettamente bisogni ed esigenze.

Il nostro brand negli anni ha avuto modo, avendo un’ampia platea di clienti fidelizzati, di svolgere una selezione tra i più rinomati provider e i concessionari del settore di giochi e servizi, scegliendo tra i migliori prodotti del mercato sotto diversi punti; abbiamo stilato una semplice lista dei requisiti fondamentali da cui non può prescindere la nostra offerta commerciale e in base ad essa fatto scelte e allaciato importanti collaborazioni, parliamo di:

  • affidabilità del servizio,
  • margini di guadagno,
  • operatività e comodità di utilizzo,
  • libertà contrattuale da qualsiasi vincolo o costo.

Naturalmente, la lista dei servizi che offriamo è ampia, si parte dalle Scommesse Sportive e dai pagamenti dei Bollettini Postali fino ad arrivare all’installazione di POS, i clienti che ci contattano nella maggior parte dei casi hanno necessità di servizi specifici, per questo la Consulenza che offriamo è sempre personalizzata, in base alla tipoliogia di attività e alle necessità o carenze che l’esercente sente di avere presso il proprio locale. Da qui la possibilità di attivare, un pò come un sarto che  realizza un abito su misura, solo ed esclusivamente ciò che serve al cliente.

 

postazioni telemativa

 

Vediamo nel dettaglio le principali offerte attivabili tramite la nostra Consulenza:

 

Affiliazioni Punto Scommesse (PVR)

persone che praticano sport

Questa possibilità di business permette di aggiungere un’ampia scelta di Giochi online presso il proprio locale; agli esercenti/imprenditori tramite la nostra assistenza verrà attivato un conto madre PVR (Punto Vendita Ricarica) da dove potranno facilmente apire conti gioco ai propri clienti.

Quest’ultimi una volta effettuata la registazione del loro conto gioco potranno giocare a diversi giochi online (Scommesse Sportive, Slot online, Casinò live, Poker online, Ippica, Bingo, Lotterie, Virtual, ecc) direttamente tramite il loro smartphone o comodamente da casa con il loro pc, o in alternativa effettuare l’operazione di scommessa presso il Punto, tramite l’operatore di sala che effettuerà una giocata assistita previa l’autorizzazione del titolare del conto gioco.

I Vantaggi di questa affiliazione sono tanti e concreti:

  1. Ottimi margini di guadagno (sia sul giocato di rete che sull’utile mensile prodotto dal punto),
  2. Nessun costo di attivazione nè canoni,
  3. Nessuna particolare adempienza a livello burocratico,
  4. Possibilità di richiedere un Fido Settimanale,
  5. Disponibilità di Comodato d’uso Gratuito dei PC,
  6. Grafiche del locale Gratis.

Attivazione dei Servizi Telematici

programma di servizi telematici

Con questa possibilità di business l’attività commerciale potrà attivare un portale web di servizi per i propri clienti, tramite il quale potrà in tempo reale effettuare tutte le operazioni disponibili sulla piattaforma:

  • Ricariche telefoniche di tutti gli operatori,
  • Pagamento bollettini postali/bancari (bianchi e premarcati),
  • RAV MAV,
  • Bollo Auto,
  • PagoPA,
  • Biglietteria,
  • Ricariche conto TV,
  • F24.

I Vantaggi di questa soluzione sono molteplici:

  1. Comodità di utilizzare un unico Portale web per tutti i servizi,
  2. Nessun canone o vincolo,
  3. I Migliori Aggi del mercato,
  4. Possibilità di richiedere un Fido Giornaliero,
  5. Possibilità di attivare, a scelta, un Pos per i pagamenti.
apertura delle attività commerciali dopo il 18 aprile

Agenzie e PVR Scommesse: uno sguardo alla riapertura

Agenzie e PVR Scommesse: uno sguardo alla riapertura

 

Molti esperti del settore stanno prospettando varie ipotesi sulla riapertura di agenzie di scommesse e si attende una data certa da parte del governo e soprattutto una direttiva su come organizzare il transito dei clienti nei locali, le distanze minime tra i clienti, gli strumenti per tutelare la salute (tipo barriere in plexiglass, colonnine con dispenser per igienizzanti mani e sanificazione dei locali).

In questa ripartenza transitoria le difficoltà, finchè non ci sarà un antidoto, saranno inevitabili, e anche se ripartirà il campionato di calcio, la paura del contaggio porterà inevitabilmente ad un grande ridimensionamento dei volumi giocati. In questo contesto i PVR (Punti Vendita Ricarica) potranno fare la differenza, poichè chi frequenta questa tipologia di Punto Scommesse è già abitutato all’utilizzo del proprio conto gioco da casa o da cellulare e nella pratica poco cambierà nella gestione delle ricariche.

I nostri clienti, prevalentamente: Bar, Tabaccherie, Sale Giochi, Edicole e Circoli Ricreativi al momento sono per la maggiore parte chiuse, o lavorano solo da asporto o a orari ridotti; a breve speriamo, nel pieno rispetto della salute e secondo un regolamento ben definito, ci sia dato modo di ripartire, perchè le spese degli imprenditori del settore sono tante e se non ci si rialzerà, molti si troveranno nella situazione di non poter più continuare la loro attività, dovendo chiudere definitvamente e dando vita a un effetto domino di chiusure, con conseguenze irreparabili per il sistema economico nazionale. Pertanto, siamo fiduciosi di avere dall’esecutivo delle date precise per riprogrammare le riaperture dei nostri punti vendita all’interno delle attività commerciali, con tutte le dovute precauzioni e la ripresa del Campionato di Calcio, naturalmente a porte chiuse.

sala slot

Calabria, presentata proposta di legge per portare a 48 i mesi per l’adeguamento al distanziometro

Calabria, presentata proposta di legge per portare a 48 i mesi per l’adeguamento al distanziometro

calabria scommesse

Presentata in Calabria una proposta di legge, firmata dal presidente del Consiglio regionale Mimmo Tallini, di “manutenzione normativa” di alcune leggi regionali.

Il Presidente del Consiglio regionale della Calabria, Mimmo Tallini, ha presentato una Proposta di Legge che punta a modificare, tra le altre cose, la normativa sul distanziometro ponendo il termine per adeguarsi a tale misura a 48 mesi, anziché 24.

Il provvedimento andrebbe ad intervenire sulla legge “Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della ‘ndrangheta e per la promozione della legalità, dell’economia responsabile e della trasparenza”, in particolare per quanto attiene l’articolo 16, quello che predispone gli “Interventi per la prevenzione dell’usura connessa al gioco d’azzardo patologico”.

Ricordiamo che per il “distanziometrico è prevista una distanza minima di 300 metri (elevata a 500 metri per i comuni con più di 5.000 abitanti) degli esercizi commerciali rispetto ad una serie di “luoghi sensibili”: scuole, centri di formazione, luoghi di culto, ospedali, impianti sportivi, luoghi di aggregazione giovanile, istituti di credito e sportelli bancomat, compro oro e stazioni ferroviarie.

Escluse da queste limitazioni le tabaccherie, a condizione che gli apparecchi di gioco siano collocati “nell’area di vendita in posizione sottoposta al controllo visivo del titolare” e non siano posti “in aree separate dall’area di vendita”. È data la possibilità ai Comuni di individuare ulteriori “luoghi sensibili”. I titolari delle sale da gioco, delle tabaccherie e delle sale scommesse esistenti alla data di entrata in vigore della legge si devono adeguare a quanto previsto entro i 12 mesi successivi (diventati poi 24 con le modifiche della legge n.51 del 2018). AGIMEG

attivazionuigratuite.it - apertura di un centro scommesse

Differenza tra Agenzia e PVR Scommesse

 

Differenza tra Agenzia e PVR Scommesse

La maggior parte dei nostri contatti sono persone che vogliono aprire un Centro Scommesse o aggiungere le scommesse alle loro attività già funzionanti. Spesso però non si conosce bene la distinzione tra un’Agenzia di scommesse e un PVR scommesse. Questo articolo vuole spiegare la differenza tra queste due tipologie di attività, per far sì che i clienti possano individuare la soluzione più adatta.

 

L’Agenzia di Scommesse

punti scommesse - agenzie scommesse

svolge un’attività dedicata alle scommesse tramite “canale fisico”, quindi si ha un esercizio aperto al pubblico (“negozio gioco” o corner), presso il quale saranno raccolte direttamente al “banco” le scommesse dei clienti da parte del bookmaker. Quando si parla di giocare da banco, si intende che il cliente che gioca non deve essere registrato preventivamente.

In tal caso, l’attività di raccolta sarà consentita ai soli soggetti che siano muniti, allo stesso tempo, di:

  • concessione statale, rilasciata a seguito di una pubblica gara;

  • licenza di pubblica sicurezza, prevista dall’art. 88 del T.U.L.P.S.

 

Data questa prima definizione, è necessario specificare quali sono i due requisiti fondamentali per aprire un’Agenzia di Scommesse/Corner (da banco):

 

  • Concessione statale, rilasciata a seguito di una pubblica gara:

Lo Stato Italiano, per meglio gestire il gioco attraverso i canali fisici, ha istituito un sistema concessorio; tramite bando di gara, le grandi società di scommesse ottengono i loro diritti, ovvero un numero di agenzie che possono aprire sul territorio nazionale.

Pertanto, per aprire una agenzia di scommesse, bisogna trovare un accordo con una società che ha dei diritti disponibili.

Attualmente in Italia vi sono 9.924 punti di raccolta scommesse, tra agenzie e corner.

 

  • Licenza di pubblica sicurezza, prevista dall’art. 88 del T.U.L.P.S.:

Per aprire una Agenzia di Scommesse con qualsiasi concessionari, è necessario chiedere preventivamente alla Questura un documento autorizzatorio, cosiddetto art. 88 T.U.L.P.S., il quale viene rilasciato solo qualora il punto scommesse che vuole aprire soddisfa determinati requisiti. Uno di questi è quello del distanziometrico. Infatti, le Questure, nel rilasciare le licenze, oltre a verificare i requisiti richiesti dalla legislazione di pubblica sicurezza, controllano il rispetto delle normative regionali o comunali, in materia di distanze minime: nella maggior parte delle regioni è richiesta una distanza di 500 metri dai luoghi considerati “sensibili”.

Per luoghi sensibili si intendono luoghi di aggregazione frequentati, se non esclusivamente, almeno prevalentemente, dalle fasce deboli ed influenzabili della popolazione (giovani, anziani e persone svantaggiate o malate, tutti potenzialmente non in grado, per immaturità, solitudine, condizioni personali e/o sociali in genere, di gestire prudentemente e con temperanza l’accesso a tale forma di intrattenimento). Riportiamo di seguito alcuni esempi, quali: istituti scolastici; centri di formazione professionale; cimiteri cittadini; luoghi di culto; impianti sportivi; strutture residenziali sanitarie e/o sociosanitarie; strutture ricettive per categorie protette; luoghi di aggregazione giovanile e per anziani; istituti di credito e sportelli bancomat; esercizi di compravendita di oggetti preziosi e oro usati; stazioni ferroviarie.

Altro elemento che viene controllato è che i titolari della licenza e i loro familiari più diretti:

  • non abbiano riportato una condanna a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non colposo e non ha ottenuto la riabilitazione;

  • non siano sottoposti all’ammonizione o a misura di sicurezza personale o è stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza.

Le autorizzazioni di polizia possono essere negate a chi ha riportato condanna per delitti contro la personalità dello Stato o contro l’ordine pubblico, ovvero per delitti contro le persone commessi con violenza, o per furto, rapina, estorsione, sequestro di persona a scopo di rapina o di estorsione, o per violenza o resistenza all’Autorità, e a chi non può provare la sua buona condotta.

Le autorizzazioni devono essere revocate quando nella persona autorizzata vengono a mancare, in tutto o in parte, le condizioni alle quali sono subordinate, e possono essere revocate quando sopraggiungono o vengono a risultare circostanze che avrebbero imposto o consentito il diniego dell’autorizzazione.


 

Il PVR (Punto Vendita Ricarica)

è un servizio che si attiva presso attività già avviate o presso nuove attività in apertura, come ad esempio Bar, Tabaccheria, Edicole, Cartolerie, Sale Giochi, Internet Point, ma anche Circolo Ricreativi e Associazioni Sportive, ecc.

Il PVR consente di offrire il servizio di apertura e ricarica conti gioco, ricevendo dei ricavi in linea con il volume di giocato movimentato dai clienti. Avviare una attività di PVR Scommesse è sicuramente più semplice rispetto ad un’Agenzia, in quanto i costi di avviamento sono ridotti, non è necessario richiedere il TULPS (l’autorizzazione ad operare viene concessa direttamente dal bookmaker), non ci sono regole in merito al distanziometrico.

E’ proprio in questo contesto che, AttivazioniGratuite.it, brand di consulenza ed esperto nel settore, svolge un’attività di collante tra i concessionari del gioco a distanza e le attività commerciali che vogliono offrire il servizio Punto Vendita Ricarica (PVR) presso il loro locale. La consulenza a 360 gradi che offriamo alle attività commerciali, assolutamente gratuita, cura ogni particolare dell’affiliazione, dall’aspetto puramente informativo all’aspetto burocratico, dalla progettazione della sala alla formazione del personale e l’assistenza post-attivazione.

 

logo attivazionigratute.itAttiva un PVR scommesse nel tuo locale,

inoltra ora la tua richiesta di affiliazione.

Questi sono solo alcuni dei Vantaggi che offriamo:

  • Concessione AAMS (massima legalità),
  • Guadagni garantiti su tutto il giocato,
  • Bonus del 60% sugli Utili mensili,
  • Fino al 40% su Slot online, Poker e Virtual,
  • Nessun costo di attivazione, nè canoni,
  • Attrezzatura in Comodato d’uso (per i clienti che possono dimostrare storico di giocate),
  • Promozione per i nuovi affiliati “La Lotteria dei PC”,
  • Assistenza professionale sette giorni su sette, festivi inclusi,
  • Pagamenti rapidi e sicuri,
  • Promozioni e Bonus dedicati,
  • Materiale Pubblicitario in omaggio,
  • Piattaforma servizi telematici abbinabile gratuitamente,
  • App dedicate (per giocare anche da smartphone e tablet).

 


Collegamenti da visitare:


 

sala scommesse

Fase “2”: incontro Governo e parti sociali. Ipotesi di riapertura bar il 18 maggio. A maggio possibile ok anche alle sale scommesse.

Fase “2”: incontro Governo e parti sociali. Ipotesi di riapertura Bar il 18 maggio. A maggio possibile ok anche alle Sale Scommesse.

Sono diverse le attività commerciali e produttive che potranno riaprire martedì 14 aprile, secondo quanto previsto dal nuovo DPCM presentato dal Governo. Ma sono anche circolate ipotesi per quanto riguarda le riapertura legate alle “Fase 2” e “Fase 3” dall’incontro tra il Governo e le parti sociali.

Da martedì prossimo via libera, tra le varie attività, a cartolerie e librerie. Come anticipato da Agimeg, i PVR (Punti Vendita Ricariche) che si trovano all’interno delle attività che verranno riaperte potranno riprendere la propria operatività di ricarica dei conti di gioco. Dal 4 maggio, data ipotizzata per l’avvio della “Fase 2”, si parla della possibilità della libera circolazione delle persone ma con mascherine e distanza di sicurezza. Stessa data anche per la ripartenza per i negozi di abbigliamento con il contingentamento degli ingressi e possibilità di prenotazione online per l’entrata in negozio. L’apertura non riguarderà i centri commerciali. Il 18 maggio ok per Bar e Ristoranti con le stesse regole di sicurezza sanitaria da rispettare. Bisognerà capire se in quella data sarà anche dato il permesso di riaccendere le slot negli esercizi dove sono installate, ma su questo punto ci sono diversi dubbi.

Il 31 maggio ripartenza del campionato di calcio e degli altri sport collettivi. Dall’8 giugno riaperti i centri sportivi ma solo per sport individuali o lezioni con basso assembramento. Per le sale scommesse la date della possibile riapertura sono ancora incerte. Potrebbero far parte della prima tranche della Fase 2, con ingressi contingentati e divieto di permanenza nelle sale. Ma c’è anche l’ipotesi che la loro riapertura coincida con l’avvio del campionato di calcio, quindi a fine maggio. Secondo quanto appreso da Agimeg, anche le sale Bingo potrebbero essere riattivate ma con uno schema di entrate e permanenza delle persone che garantirebbe tutti gli standard di sicurezza sanitaria. Difficile capire invece la tempistica per la riapertura delle sale slot/vlt. lp/AGIMEG

Metti un Mi Piace
Clicca e scopri la nostra offerta PVR
apri il tuo Punto Scommesse
Inviaci ora un messaggio!
Tasto contatto whatsapp AttivazioniGratuite.it
Blog e News
Commenti recenti
Archivi