Giocate abusive: sequestrato un centro scommesse a Vibo Valentia.

Giocate abusive: sequestrato un Centro Scommesse a Vibo Valentia.   Nell’ambito di una mirata attività di servizio volta a reprimere il crescente dilagare di fenomeni quali le scommesse clandestine, il gioco d’azzardo e il gioco compulsivo (ludopatia), i militari della locale Compagnia della Guardia di Finanza hanno accertato che presso un’agenzia di scommesse di Vibo…

Enada Rimini, Garrisi (Stanley): ….”ci apprestiamo a entrare nel sistema concessorio italiano.”

Enada Rimini, Garrisi (Stanley): ….”ci apprestiamo a entrare nel sistema concessorio italiano.” “Abbiamo raggiunto un importante accordo con l’Agenzia delle entrate e ci apprestiamo a entrare nel sistema concessorio italiano. Stanley infatti non è contro il sistema concessorio, che riteniamo essere stato un grande successo e che produce importanti ricavi per l’Erario. Noi aspiriamo a…

Scommesse Sportive in Agenzia: a febbraio leader Snaitech. Forte crescita di Intralot/Gamenet.

Scommesse Sportive in Agenzia: a febbraio leader Snaitech. Forte crescita di Intralot/Gamenet. E’ un mercato, quello delle scommesse sportive in agenzia, che a febbraio ha fatto registrare un piccolo calo. La raccolta è stata infatti di 373,3 milioni di euro, un dato in calo di circa il 4,7% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Bene invece…

Scommesse, Operazione “Game Over” dettagli sull’operazione.

Scommesse, Operazione “Game Over” dettagli sull’operazione.   “Le agenzie coinvolte nell’Operazione ‘Game Over’ sono tutte quelle che facevano capo a una società maltese di nome Phoenix che noi riconduciamo a Bacchi, il nostro principale indagato”. E’ quanto ha detto il dottor Rodolfo Ruperti, capo della squadra mobile di Palermo in merito all’operazione che in queste…

Udienza in Corte Costituzionale su tassazione Ctd Stanley.

Udienza in Corte Costituzionale su tassazione Ctd Stanley. Si è appena conclusa l’udienza di fronte alla Corte Costituzionale in cui si è discusso della legittimità della norma, contenuta ‎nella Stabilità 2011, che assoggetta al prelievo sulle scommesse anche i centri trasmissione dati collegati ai bookmaker senza concessione. La Corte ha trattenuto la causa in decisione,…

Scommesse, denunciati operatori irregolari e giocatori frequentanti esercizi illegali.

Scommesse, denunciati operatori irregolari e giocatori frequentanti esercizi illegali. Nel corso degli ultimi giorni la Questura di Cosenza, anche in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha intensificato, in tutta la provincia, i controlli nei confronti delle attività di gioco e scommesse. Particolare attenzione è stata riservata agli operatori illegali nonché degli scommettitori…

Gioco online – Disponibili 120 concessioni

Gioco online – Disponibili 120 concessioni Pubblicato il bando di gara per le nuove concessioni di gioco a distanza previsto dalla legge di Stabilità 2016. Entro il 19 marzo le domande. Al via la gara per 120 nuove concessioni di gioco online. La legge di Stabilità 2016 ha previsto l’attribuzione, con gara, di nuove concessioni per la commercializzazione a distanza dei giochi.…

Monopoli: importanti investimenti nei sistemi per il gioco online

Monopoli: importanti investimenti nei sistemi per il gioco online. Approvato dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli il Piano della performance 2017-2019, il Piano strategico per il triennio 2018-2020, il Piano Pluriennale degli investimenti per il triennio 2018-2020 e il budget economico 2018. Previsto, nel documento programmatico per il 2018, che fissa costi e investimenti per l’Agenzia, un budget complessivo…

Giochi online, operazione GdF Frosinone

Giochi online, operazione GdF Frosinone   I Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone, coordinati dalla Procura della Repubblica capitolina – Direzione Distrettuale Antimafia, dalle prime ore dell’alba, stanno procedendo all’esecuzione, in territorio laziale e siculo, di un’ordinanza cautelare e di sequestro preventivo nei confronti di un sodalizio criminale capeggiato da un 47…

Piemonte, l’europarlamentare Cirio (FI): “La legge regionale non è vergognosa, ma che sia sbagliata lo dico chiaro e forte”

Piemonte, l’europarlamentare Cirio (FI): “La legge regionale non è vergognosa, ma che sia sbagliata lo dico chiaro e forte” “La legge regionale non è vergognosa, ma che sia sbagliata lo dico chiaro e forte”. E’ quanto dichiarato dall’europarlamentare di Forza Italia ed ex assessore regionale, Alberto Cirio. “Il gioco ci sarà sempre e assumerà mille volti…