fbpx

Quanto costa aprire un Centro Scommesse?

Quanto costa aprire un Centro Scommesse?

Quando si vuole investire in un’attività commerciale, la soluzione che viene presa spesso in considerazione, sia per le possibilità di guadagno che per la facile gestione, è l’apertura di un centro scommesse. Pianificare e prevedere quelli che sono i costi di realizzazione non è semplice, lo strumento più immediato è la ricerca sul web, ma non sempre si riesce a trovare una consulenza specifica o risposte che siano in linea con le nostre aspettative.

“AttivazioniGratuite.it nasce proprio per questo”, spiega Andrea Ventre, suo fondatore: ”Per individuare il costo di un centro scommesse si devono valutare tantissimi fattori, e soprattutto le vere necessità del cliente. La soluzione più facile ed economica è sicuramente il PVR (Punto Vendita Ricarica). Come spiegato sul nostro sito web www.AttivazioniGratuite.it, si tratta di una soluzione che può essere svolta da qualsiasi attività commerciale (bar, tabacchi, ricevitorie, edicole, sale giochi, ecc), non ha nessun costo di attivazione o costi di altra natura, né tanto meno vincoli di metratura e di allestimento; l’investimento è molto ridotto, sui 300/400 euro, basta un semplice pc, stampante ed un collegamento ad internet.

“Per quei clienti che cercano un approccio più completo alle scommesse e vogliono avviare proprio un punto vendita, offrendo scommesse da banco” – continua Ventre – “abbiamo creato una soluzione a costi ridotti, con la possibilità di un rimborso sull’investimento. In questo caso sarà possibile giocare da banco, quindi direttamente dall’operatore di sala, diverse tipologie di giocate: Sport, Live, Virtuali, ed inserire nella sala delle postazione clienti, dette “Casse self”, dove lo stesso potrà stampare direttamente le proprie giocate senza l’ausilio dell’operatore di sala. I costi di allestimento variano in base alla metratura del locale, le condizioni murarie del locale, la disponibilità del cliente; per essere il più precisi possibile abbiamo sviluppato un preventivo della parte tecnologica, indispensabile per il lavoro da sala:

  • N° 2 postazioni casse,
  • N° 2 postazione clienti,
  • N° 6 pc (ci cui n° 2 pc madre-doppio monitor, n° 2 pc virtual e n° 2 pc clienti),
  • N° 2 monitor tv (da 48” e 50”),
  • N° 3 stampanti termiche,
  • N° 1 stampante a4,
  • Materiali di consumo e tabelle regolamenti di legge,
  • Montaggio,
  • Configurazione,
  • Corso di formazione.

Il costo è indicativamente di 6500 euro+iva.

 

Per maggiori informazioni, basta visitare la nostra pagina e richiedere una consulenza dedicata tramite la nostra area contatti”.

AGIMEG

Lascia una tua opinione o un commento. Grazie!

Metti un Mi Piace
Clicca e scopri la nostra offerta PVR
apri il tuo Punto Scommesse
Inviaci ora un messaggio!
Tasto contatto whatsapp AttivazioniGratuite.it
Blog e News
Commenti recenti
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: